Varese

Varese, Calimero in visita alla Pediatria dell’Ospedale Del Ponte

Il personaggio di Carosello in Pediatria

Il personaggio di Carosello in Pediatria

“Eeh che maniere! Tutti ce l’hanno con me perché sono piccolo e nero … è un’ingiustizia però” chi non ricorda questa frase? Calimero, beniamino di intere generazioni di bambini, è arrivato nella nuova Pediatria dell’Ospedale Del Ponte e con il suo entusiasmo ha intrattenuto i bambini.

Non tanto piccolo, anzi così grande da far fatica a passare dalle porte delle camere, ha portato allegria e simpatia a tutti, divertendo persino gli adolescenti, per i quali è sempre difficile, data l’età, accettare la malattia.

Ai genitori è sembrato di tornare indietro nel tempo, tanto che una mamma ha esclamato di sentirsi come quando aveva 6 anni.

Per i bambini è stata una vera sorpresa ritrovarsi quel grande pulcino con ancora il guscio d’uovo sulla testa, dal quale erano molto incuriositi.

Un’altra bella iniziativa che rientra in “Un anno di sorrisi” che il Centro Commerciale Le Corti, dopo il calendario e l’albero sorridente, ha voluto organizzare per Il Ponte del Sorriso. Prima di Calimero, anche Masha e Orso, Angry Birds e i Puffi erano stati nei mesi scorsi a far visita ai bambini ricoverati.

Sono momenti di serenità importanti per aiutare i bambini a guarire giocando, perché un bambino in ospedale è prima di tutto un bambino.

2 dicembre 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs