Varese

Varese, Telone sulla Caserma, presentato il poker dei bozzetti vincenti

I ragazzi vincitori con sindaco e assessore Civati

I ragazzi vincitori con sindaco e assessore Civati

Un maxi-telo coprirà quel monumento al degrado che è la Caserma Garibaldi di piazza Repubblica a Varese. Una copertura realizzata in attesa che partano i cantieri per riqualificare la struttura secondo il bel progetto dell’architetto Galantino, vincitore del concorso.

Ora, mentre Galantino sta realizzando il progetto definitivo, il telone scelto dai varesini secondo un sondaggio on line coprirà la caserma varesina. Un’autorevole giuria ha selezionato i quattro bozzetti migliori che sono stati cocepiti e realizzati dagli studenti del Liceo Artistico Frattini, con la partecipazione dell’Agenzia Hagam di Gallarate.

La Giuria tecnica era composta dal designer e artista  di fama internazionale Marcello Morandini, da Gianmarco Gaspari, presidente del Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione Università degli Studi dell’Insubria, Roberto Cecchi, assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Varese, Andrea Civati, assessore alla Pianificazione Territoriale del Comune di Varese, Fabio Giovanetti, preside Liceo Artistico Frattini, Graziella Roncati Pomi, componente settore Commercio Giunta Camera di Commercio e Industria di Varese, dalla giornalista Luisa Beatrice Negri e dall’artista varesino Silvio Monti.

Oggi si sono scoperte le carte sui quattro bozzetti giudicati migliori dalla giuria: si tratta di “Prenditi un attimo” di Francesca Somaini, “Stringi Varese” di Sara Traiani, “Scorci varesini” di Sofia Semilia, “La pianta del futuro” di Kraft Elia. Ad aprire le buste contenenti i bozzetti selezionati dalla giuria, il sindaco Davide Galimberti, l’assessore ai Lavori pubblici Andrea Civati, il segretario regionale del Pd Alessandro Alfieri.

A questo punto la palla passa ai varesini che decideranno con un sondaggio on line ospitato sul sito del Comune di Varese (sezione sondaggi). C’è tempo fino all’11 dicembre per stanbilire il primo bozzetto ad essere tradotto nel telone. Al 15 la proclamazione del vincitore e nelle settimane successive i varesini non avranno ancora la Caserma ristrutturata, ma almeno eviteranno di averla sotto gli occhi tutti i giorni.

FOTO

25 novembre 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs