Varese

Varese, A sinistra del Pd si organizza la lista unitaria, assemblea al De Filippi

Da sinistra Bozzolo, Passamonti e Simonelli

Da sinistra Bozzolo, Passamonti e Simonelli

Venerdì 24 novembre si svolgerà a Varese, presso il De Filippi, alle ore 20.45, l’assemblea delle forze politiche a sinistra del Pd che intendono dare vita ad una realtà autonoma dallo stesso Pd, almeno a livello nazionale. Si tratta di Mdp-Articolo 1, Possibile, Sinistra Italiana, Socialisti in movimento.

L’appuntamento varesino è stato presentato questa mattina da Davide Passamonti e Federico Simonelli, sindaco di Fagnano Olona, entrambi esponenti di Mdp, e da Stefano Bozzolo, esponente di Possibile.

Un’assemblea, quella varesina, che è stata organizzata per eleggere i 24 delegati che rappresenteranno la nostra provincia all’assemblea nazionale composta da 1500 rappresentanti, che è in programma a Roma il 3 dicembre. Ma oltre alla elezione dei delegati, al De Filippi si discuterà di contenuti politici, di possibili convergenze di programma in vista delle elezioni politiche e regionali.

Se a livello politico la spaccatura con il Pd appare definitiva, a livello regionale, sia pure dopo la spaccatura con il Pd sul tema delle primarie, non è ancora detta l’ultima parola, e non si può escludere, al momento, un sostegno al candidato del centrosinistra, Giorgio Gori.

22 novembre 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Varese, A sinistra del Pd si organizza la lista unitaria, assemblea al De Filippi

  1. G.R. il 23 novembre 2017, ore 17:08

    Cio’ che appare praticamente certo ma non ancora certificato è il fatto che i varesini iscritti e non iscritti a Radicali Italiani, coi milanesi, schierati con Emma Bonino, saranno, dopo anni, di nuovo presenti. Non da soli.

Rispondi

 
 
kaiser jobs