Varese

Varese, Marcia del Diritto, 1600 alunni delle scuole sfilano in centro città

L'arrivo dei bambini a Palazzo Estense

L’arrivo dei bambini a Palazzo Estense

La Marcia del Diritto ha attraversato questa mattina la città di Varese: ben 1600 alunni di tutte le scuole elementari del capoluogo e non solo, da Morazzone a Malnate (con il suo bel Consiglio comunale dei Bambini), hanno sfilato attraversando il centro cittadino, da Piazza Repubblica a Palazzo Estense.

Si celebra, infatti, oggi 20 novembre, la Giornata Mondiale dell’Infanzia e dell’Adolescenza, una ricorrenza che vede ogni anno convergere, nella città giardino, scolaresche, maestre e spesso anche genitori.

Questa mattina i bambini partecipanti alla manifestazione sono stati condotti fino ai Giardini Estensi, dove ad attendere gli alunni c’erano gli Alpini di Varese, che hanno offerto a tutti un bel bicchiere di cioccolata calda.

1600 alunni hanno così celebrato la festa che si vive in tutto il mondo, con cartelli, canti, applausi, ma soprattutto cartelli e striscioni delle varie scuole cittadine. Brevi messaggi sono giunti dai rappresentanti dell’Amministrazione comunale e dell’Unicef.

Da parte del sindaco Davide Galimberti l’invito ai ragazzi di essere sempre attenti protagonisti della vita della città, consapevoli di “diritti e doveri”, più presenti a Palazzo. E’ intervenuto anche l’assessore ai servizi sociali, Roberto Molinari, che ha previsto come “tra voi ragazze e ragazzi ci sono sindaco e assessori del futuro”. Presente alla manifestazione anche un terzo assessore: la maestra-assessore Rossella Dimaggio, impegnata, però, a seguire i suoi alunni insieme alle sue colleghe maestre.

 

 

 

20 novembre 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs