Varese

Varese, La Festa di San Martino, due giorni di tradizione e nuove proposte

Un momento della presentazione in Canonica a Varese

Un momento della presentazione in Canonica a Varese

Torna l’annuale Festa di San Martino, la manifestazione organizzata dal Comitato presieduto da Alessandro Milani, che questa mattina ha lanciato contenuti e programma alla presenza del prevosto monsignor Luigi Panighetti. Una bella iniziativa che si svolgerà sabato 11 e domenica 12 novembre davanti alla Chiesa di San Martino e nelle vie limitrofe.

Come è stato rimarcato dai membri del Comitato organizzatore, quest’anno, il 28°, la solidarietà è il tema al centro della festa, tema fondamentale che sarà accompagnato da numerose novità. Come ha ben sintetizzato il cuore della manifestazione il prevosto monsignor Panighetti, “nella festa la tradizione si presenta con note innovative”.

Non solo: la festa di San Martino porta con sè “sottolineature sociali e culturali”, considerato il fatto che la Chiesa “celebra in questo santo un vero campione della solidarietà”.

Panighetti ha sottolineato che, tra le novità di questa edizione, “lo sforzo degli organizzatori di allargare molto la rete delle associazioni, in modo che gli eventi, in questo modo, possano essere molto significativi per tutta la città”. Infine il prevosto ha ricordato lo stretto rapporto tra San Martino e l’inizio dell’Avvento per il rito ambrosiano: l’11 si celebra il santo e il 12 novembre inizia l’Avvento.

Il Cavalier Bifulco, presidente Actl, ha richamato il suo ruolo di speaker della manifestazione, che come ogni anno troverà nel taglio del mantello da parte del santo il suo cuore. Un momento molto atteso, che avviene dopo una processione con la partecipazione di cavalli e comparse in costume (domenica alle ore 16). Seguito poi dalla Risottata benefica.

Sonia Milani ha invece rimarcato la quantità di momenti nei due giorni dedicati ai più piccoli, sottolineando che si ripeterà il concorso fotografico: le immagini postate sulla pagina Facebook dedicata e più votate dagli internauti, vinceranno un buono spesa da trenta euro da spendere in un negozio di via San Martino.

Importante il dibattito sulle associazioni operanti a Varese che si svolgerà sabato 11/11 ore 16:00 nella Chiesetta di San Martino, un confronto che sarà moderato da Gregorio Navarro della Caritas.

Ecco tutte le associazioni presenti:

- Actl Varese
- Asd Asa
- Associazione 23&20
- Associazione Kentro
- Avis Comunale Varese
- Fondazione Renato Piatti
- Kiwanis
- La casa di Paolo
- L’Anaconda
- Libri e…
- Non solo pane
- Parrocchia di San Vittore
- Polha Varese
- San Vincenzo de’ Paoli
- Spazio Ascolto Panda
- Teens’ Power – Adolescenti di successo
- Unione Italiana Ciechi ed ipovedenti
- Varese In Maglia
Ecco il programma della due giorni:
Sabato 11 novembre nella chiesa San Martino
Ore 9,30 – Santa Messa solenne con accompagnamento della Corale “Il Grappolo” di Masnago
Ore 10,30 – Illustrazione storico- artistica della chiesa da parte dell’esperta Elena Ermoli
Ore 16,00 – Incontro Organismi di Volontariato sulle tematiche operative coinvolgenti le singole Associazioni
Domenica 12 Novembre
Ore 10,00 – Apertura stand Associazioni, Artigianato e Alimentari
Ore 10,30 – Apertura “Area Bambini”, in Piazza Cacciatori delle Alpi, a cura dell’Associazione 23&20: Laboratorio di Falegnameria – Truccabimbi – Gonfiabili
– Pop corn –Zucchero filato – Pony
Ore 11,00 – Santa Messa Solenne con accompagnamento della Corale “San Vittore”
Ore 15,00 – Illustrazione della vita di San Martino col supporto di tavole dipinte dall’indimenticabile Mario Alioli a cura del Cav. Vincenzo Bifulco
Ore 15,00 – 17,00 – “Pomeriggio dei bambini generosi” Babbo Natale ritirerà giocattoli usati, in ottimo stato (esclusi peluches), da destinare al Villaggio SOS di Morosolo e donerà ai bambini un diploma,  scattando con loro una fotografia.
Ore 16,00 – Corteo storico in costume con “San Martino a cavallo”, accompagnato dal Corpo musicale “Libertà” della Rasa, partenza da piazza XXVI Maggio
Ore 16,30 – Arrivo del Corteo in piazza Cacciatori delle Alpi e cerimonia del “Taglio del mantello”
Ore 17,00 – Inizio preparazione della “Risottata benefica” e distribuzione sino alle 19,30
Ore 17,30 – Lancio di palloncini luminosi a cura di Teens’ Power – Adolescenti di successo (distribuiti presso il gazebo dalle ore 17:00)
Ore 18,00 – Santa Messa celebrata nella liturgia latina

8 novembre 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs