Varese

Varese, Il vertiginoso Bach di Isabelle Faust apre la Stagione Musicale Comunale

Un momento del concerto

Un momento del concerto

Concerto difficile e raffinato, quello proprosto da Isabelle Faust al violino e Kristian Bezuidenhout al cembalo, un programma dedicato alle Sonate del monumentale Johann Sebastian Bach, cinque Sonate per violino solo o violino e cembalo, più un assolo del cembalo in una toccata.

E’ il programma con cui si è aperto, ieri sera, la Stagione Musicale Comunale di Varese, una delle poche eccellenze culturali che ci restano, in un Salone Estense strapieno, con un pubblico di fans della stagione creata ogni anno dal maestro Fabio Sartorelli con grande competenza e passione, che quest’anno ha scelto, per la serata inaugurale, una bella sfida. E ha avuto ragione: è bastato assistere all’entusiasmo del pubblico varesino (presente in sala anche l’assessore alla Cultura Roberto Cecchi) per comprendere come sia ben riuscita la serata e quanto sia stata gradita la serie di brani bachiani eseguiti.

Il cronista tanto avrebbe da scrivere sulla serata. A partire dal clima sinistro creato dalla pioggia che cadeva copiosa fuori e dal vento che sbatteva porte e finestre. Ma non si può neppure tacere dello splendido clavicembalo suonato dal tastierista sudafricano: uno strumento realizzato dal maestro Andrea Restelli, anche lui presente in sala, che ha messo a disposizione un cembalo copia di uno strumento francese.

Affascinante e bravissima la protagonista del concerto, Isabelle Faust, che si è presentata sul palco con una sorta di mantella dai diversi colori. Un concerto, quella della Faust, con alcuni brani già registrati per l’etichetta Harmonia Mundi: concerto appassionato con momenti di puro virtuosismo,  vertiginosi, ma sempre sostenuti da una capacità interpretativa straordinaria. Per la Faust e Bezuidenhout applausi scroscianti al termine di ogni sonata e al termine di tutto il concerto. Tanto scroscianti da costringere i due interpreti a concedere un bis.

 

6 novembre 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs