Varese

Varese, Riunione con Minniti, Gunnar Vincenzi: fare le strisce tagliafuoco

Il presidente Gunnar Vincenzi

Il presidente Gunnar Vincenzi

“Oggi si è svolto un importante incntro definito dallo stesso Ministro Minniti di interesse nazionale. Sono fiero che l’incontro si sia svolto in una sala di Villa Recalcati, sede della Prefettura e della Provincia di Varese”.

Parole di Nicola Gunnar Vincenzi, presidente della Provincia di Varese, uno dei partecipanti al tavolo con il ministro Minniti. “Alla presenza di tutte le massime autorità istituzionali, di Protezione civile, dei Vigili del fuoco e di Pubblica sicurezza è emerso lo spirito di collaborazione tra tutti gli enti coinvolti per risolvere questa drammatica situazione.

Mi fa piacere che il Ministro abbia condiviso le mie osservazioni circa la necessità, subito dopo il termine delle operazioni di spegnimento degli incendi, di lavorare sulla prevenzione approntando apposite strisce tagliafuoco nei boschi delle nostre Prealpi, anch’esse ormai interessate dai cambiamenti di clima.

Ringrazio infine il settore di Protezione civile e il servizio antincendio della Provincia di Varese e tutti i volontari, che in questi giorni hanno superato le 100 unità, che in questi giorni hanno supportato in maniera egregia le operazioni, sia da terra sia dal cielo, condotte dai Vigili del fuoco. Un grande lavoro di squadra, fatto da uomini e donne che non hanno mai abbassato la guardia per salvare il nostro insostituibile patrimonio ambientale”.

30 ottobre 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Varese, Riunione con Minniti, Gunnar Vincenzi: fare le strisce tagliafuoco

  1. Alberto il 1 novembre 2017, ore 18:32

    Dr Vincenzi la Sua e’ un’ottima considerazione circa la Protezione Civile Provinciale. Sostenga soprattutto con fatti ed azioni tangibili una delega che Regione Lombardia ha lasciato alla Provincia, almeno fino al 2018.
    Un Settore che sembra dispendioso, in termini di sede, mezzi e attrezzature, ma che risulta fondamentale e strategico nei momenti di crisi, crisi che sempre con maggiore frequenza si verificano sul nostro territorio.
    Non disperda un Settore così importante per le persone, i beni , le attivita’ e l’ambiente in cui viviamo.
    Ha toccato direttamente con propria mano, in questi giorni, cosa riesce a fare un Settore non fondamentale che la norma indica come attività disperdibile non si sa dove, ne in quale Ente….
    Decida con lungimiranza e vada ben oltre un mero dato contabile perche’ le risorse si possono trovare.
    Buon lavoro .

Rispondi

 
 
kaiser jobs