Varese

Varese, Reading contro la violenza alle donne, oltre cento lettori in piazza

Un momento del reading

Un momento del reading

Una lunga catena di interventi e testimonianze, di letture e brani musicali. Si è svolta ieri l’iniziativa “Cambiamo passo” alla quale hanno partecipato più di cento lettori che si sono alternati al microfono in piazza Podestà, dal mattino a metà pomeriggio. Cultura in piazza contro la violenza sulle donne, un reading lanciato da Luisa Oprandi, dirigente scolastico e consigliere comunale del Pd a Varese. Una manifestazione che ha richiamato l’attenzione dei tanti varesini che sono passati in Corso Matteotti. Numerosi i momenti che hanno colpito con forza particolare: come nel caso della performance teatrale proposta da Nicola Tosi, Eugenia Marcolli e Celeste Casarotto, oppure nei momenti musicali realizzati, con il flauto traverso, da Chiara Imbasciati e Francesca Raimondi (dal Liceo Manzoni). Da sottolineare anche l’intervento di Glenda Giussani, finalista al Chiara Giovani e presente anche per rappresentare il Premio Chiara, che ha sostenuto il reading. E poi numerose donne, tra le quali anche le bravissime Jane Bowie, Marita Viola, Giuseppina De Maria, Carla Tocchetti e tante ancora. Presente all’iniziativa anche Rossella Dimaggio, assessore comunale ai Servizi educativi.

29 ottobre 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs