Varese

Varese, Premio Riccardo Prina, finalissima alla Galleria Ghiggini

Riccardo Prina

Riccardo Prina

Domenica 29 ottobre ore 16 Galleria Ghiggini, via Albuzzi 17, a Varese premiazione del Premio Riccardo Prina 2017 “Un racconto fotografico”. Si tratta dell’inaugurazione della mostra delle opere finaliste con premiazione del vincitore, di una Menzione designata dalla Giuria Tecnica e della Menzione degli Amici di Riccardo Prina.

Il vincitore riceverà un premio di 800 euro dalla famiglia Prina e avrà la possibilità di realizzare una mostra personale presso il Museo MAGA di Gallarate nella primavera del 2018. Un premio di 400 euro degli Amici di Piero Chiara verrà corrisposto a un’opera ritenuta meritevole di menzione . Gli Amici di Riccardo Prina indicheranno infine un’altra opera da menzionare, cui andranno 400 euro . La mostra sarà visitabile fino a domenica 12 novembre, da martedì a domenica , negli orari 10 – 12.30 e 16 – 19.

La Giuria del Premio Prina è composta da Mauro Gervasini , Presidente critico cinematografico Marina Ballo Charmet fotografa e video artista, Rudi Bianchi collezionista fotografico e fotografo, R iccardo Blumer architetto e designer; Francesca Damiani Prina ; Giorgio Fontana scrittore ; Marco Introini architetto e fotografo ; Bambi Lazzati docente di storia dell’arte e direttrice del Premio Chiara ; Filippo Maggia critico curatore e direttore della Fon dazione Fotografica Modena ; Sabrina Raffaghello gallerista ; Elisabetta Sgarbi regista, fondatrice casa editrice La Nave di Teseo e direttrice La Milanesiana ; Emma Zanella direttrice Museo MAGA Gallarate ; Rappresentante CDA della Triennale di Milano.

Ecco i 18 finalisti:

Erica Belli, 1988, Laveno Mombello (VA) con l’opera Transiberian Express
Chiara Benetti, 1997, Vicenza con l’opera Ovunque io vada, tu ci sei
Samantha Caligaris Klein, 1986, Viareggio (LU) con l’opera Accabadora
Jacopo Cazzaniga, 1986, Gallarate (VA) con l’opera Altrove
Jordan Cozzi, 1994, Bollate (MI) con l’opera Una domenica con mia nonna
Cristina Dei Poli, 1984, Varese con l’opera Argento
Irene Fassini, 1987, Milano con l’opera Ogni uomo è un’isola
Miriam Ferrara, 1989, Milano con l’opera Rerum
Miriana Gamiddo, 1993, Novate Milanese (MI) con l’opera Apparenze
Mattia Martegani, 1988, Malnate (VA) con l’opera Passioni di una vita
Daniele Marzorati, 1988, Novedrate (CO) con l’opera Déplacement
Antonio Miucci, 1994, Manfredonia (FG) con l’opera De son corps, de mon corps, de cet amour mort
Federica Pamio, 1986, Cassano Magnago (VA) con l’opera Di essere altrove
Sara Ruggeri, 1988, Toscolano Maderno (BS) con l’opera Lo spazio tra
Fabiana Sala, 1988, Grantola (VA) con l’opera About Love
Freddy Sanchez Espinoza, 1989, Scanzorosciate (BG) con l’opera Uomo liquido
Luisa Turuani, 1992, Milano con l’opera Milano
Francesca Zaglio, 1994, Baveno (VB) con l’opera Connettere

 

 

27 ottobre 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs