Varese

Varese, Archivista cercasi per riordino fondo Cgil presso l’Archivio di Stato

cgil al gay prideAl fine di ricordare la figura di Sandra Barresi, prematuramente scomparsa nel 2015 e responsabile dell’archivio storico della Cgil di Varese e dare seguito alla sua eredità intellettuale, la Camera del Lavoro di Varese ha indetto un bando a cadenza biennale, che prevede una borsa di studio dedicata al riordino di un fondo della Cgil di Varese conservato presso l’Archivio di Stato di Varese.

Possono partecipare al presente bando tutti i laureati in Scienze storiche o materie umanistiche sotto i 35 anni, purché abbiano sostenuto un esame in archivistica presso l’Università, oppure si siano diplomati o stiano frequentando la scuola dell’Archivio di Stato.

L’importo delle borse di studio è pari a 5.000 euro, al lordo delle ritenute di legge e degli oneri a carico dell’ente.

Il vincitore parteciperà al corso base di formazione sindacale di tre giornate e alla giornata formativa sull’utilizzo del software per l’archiviazione “archimista”.

La premiazione avverrà nel mese di febbraio 2018 e la scadenza per la partecipazione del bando è fissata entro il 15 dicembre 2017. Chi intende partecipare al bando dovrà produrre e inviare la documentazione richiesta all’Archivio del lavoro ubicato in via Breda, 56 20099 Sesto San Giovanni, in quanto la Camera del Lavoro di Milano ha avviato un bando analogo finalizzato al riordino di un fondo della Cgil di Milano.

26 ottobre 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs