Varese

Varese, Bilancio dei Concittadini ad un anno e mezzo dalla vittoria di Galimberti

Concittadini all'epoca delle elezioni

Concittadini all’epoca delle elezioni

Ad un anno e mezzo dalle elezioni che hanno portato la maggioranza di Davide Galimberti alla guida della città, Progetto Concittadino propone un pomeriggio di scambio con Varese e i varesini. Raccontare cosa succede a Palazzo Estense, ma anche ascoltare i cittadini, le loro impressioni, critiche, suggerimenti.

Uno scambio sotto forma di festa, perché per i “Concittadini” la politica è sì impegno, incontro e lavoro concreto, ma anche convivialità.

“Sabato pomeriggio, dalle 17.30, nello spazio Substrato di via Robbioni 5 racconteremo il nostro punto di vista sulla maggioranza, su come sta lavorando e su come ha affrontato questo primo anno e mezzo alla guida di Varese – spiega Natalino Bianchi, presidente dell’associazione nata dalla lista civica che ha espresso Enzo Laforgia in consiglio comunale e Dino De Simone in giunta, con delega ad Ambiente Benessere e Sport – la nostra storia come gruppo, i nostri progetti per il futuro. Ma anche un momento di confronto con i varesini, con una “giuria popolare” che ci restituisca uno sguardo esterno e competente”.

Interverranno tutti i principali rappresentanti dell’associazione: la vicepresidente Francesca Coffano, lo stesso Natalino Bianchi, il consigliere Laforgia e l’assessore De Simone e tanti altri. La “giuria popolare”, composta da giornalisti e personalità esterne a Progetto Concittadino, racconterà il punto di vista della città sull’operato della maggioranza.

Chiuderà la giornata un aperitivo seguito dal dj set di DjBalera aka Andrea Minidio.

24 ottobre 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs