Varese

Varese, Centrodestra in piazza contro Galimberti. Senza simboli e bandiere

IMG-20171012-WA0000A poco più di un anno dall’inizio dell’amministrazione guidata dal centrosinistra del sindaco Davide Galimberti, il centrodestra scende in piazza. Una scelta certo rischiosa perchè si sottopone alla verifica dei numeri dei partcipanti alla manifestazione indetta per sabato 21 ottobre, dalle 14.30 alle 17.30.

In programma un corteo da piazza Repubblica a Via Sacco, sede del palazzo comunale, con comizio finale in piazza Monte Grappa. “La voce dei Varesini NON DEVE essere ignorata” è lo slogan dell’iniziativa promossa da Forza Italia.

Ad essa aderiranno i partiti del centrodestra e il consigliere comunale Gaetano Iannini, esponente del gruppo misto in Consiglio comunale. Tutti in corteo senza simboli e senza bandiere di partito.

Una mobilitazione che arriva dopo le forti polemiche sul Piano Sosta, che ha visto un duro scontro tra maggioranza e opposizioni. E infatti nel manifesto sono citati alcuni temi del corteo, più o meno congruenti: piano sosta, degrado periferie, insicurezza, volontari anziani, aree pedonali, tariffe asili, buoni pasto. L’invito alla partecipazione è a tutti i cittadini. Quanti parteciperanno davvero?

12 ottobre 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs