Varese

Varese, La creatività nell’arte tra magia e immaginazione, un incontro al Lavit

Il murale di Peduto

Il murale di Peduto

L’11 ottobre alle 21.00 presso lo Spazio Lavit in via Uberti 42 a Varese con la collaborazione dell’Associazione Culturale Parentesi ed il Lions Club Varese Host il prof. Luca Sorrentino terrà una chiaccherata aperta a tutti su “La creativitá nell’arte tra magia e immaginazione”.

L’arte non è la tecnica di riproduzione del reale, ma della sua rappresentazione. La riproduzione o copia è il carattere della figura a fondamento della magia. Il rifiuto platonico dell’arte come mimesi è rifiuto della riproduzione primitiva e magica della natura a favore della rappresentazione formale (filosofia).

L’immaginazione è la produzione dinamica dell’immagine concepita come isotopo della realtá, non copia della natura, ma sua rappresentazione eidetica.

Luca Sorrentino, napoletano, giá allievo del filologo S.Battaglia, è autore del grande dizionario della lingua italiana UTET, è stato assistente di storia delle dottrine politiche alla cattedra del prof. Riccardo Campa, chiamato ad Alpach dal premio Nobel E. Schroedinger. È prof. emerito della scuola Europea di Varese ove ha concluso il suo insegnamento presso il liceo locale Cairoli. Autore di varie pubblicazioni su “nuova Antologia” e su rIviste italiane e straniere, è stato collaboratore all’”Osservatore Romano” negli anni ’70.

Tra i suoi recenti lavori vanno ricordati: “Eccelsa sulle acque”,un itinerario ascetico al sacro monte di Varese, ” La metafora e l’enigma”, raccolta miscellanea di meditazioni di genere misto,e ultimamente “La figlia del sole” ,raccolta in endecasillabi di componimenti teologali. Le sue pubblicazioni ultime sono disponibili su google books da cui possono essere gratuitamente scaricabili. I suoi interessi generali vertono sul tentativo di unificare sinteticamente gli ambiti della conoscenza attualmente dispersi nella specificitá della ricerca.

INIZIO ORE 21.00 Spazio Lavit Via Uberti 42 VARESE PARCHEGGIO ED INGRESSO LIBERO alle pareti la mostra di Marco Peduto : NUDO E CRUDO.

9 ottobre 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs