Varese

Varese, Granfondo Tre Valli, domenica modifiche al percorso dei bus

bus cittadiniLa “Granfondo Tre Valli” in programma domenica 1 ottobre porterà sulle strade del Varesotto oltre duemila cicloamatori. Al tempo stesso, si rendono però necessarie alcune modifiche al trasporto pubblico gestito da Autolinee Varesine.

Per quanto riguarda gli autobus “blu” del servizio extraurbano, le linee N20 (Varese-Angera-Sesto Calende) e N21 (Varese-Osmate) saranno ferme per l’intera giornata, mentre le linee N10/N11 (Varese-Ghirla-Luino/Lavena Ponte Tresa) potranno essere operative solo dalle ore 13.30.

Più numerose le modifiche agli autobus del servizio urbano della città di Varese. Per l’intera giornata, non saranno attive le tratte centro-Corridoni (linea B) e centro-Calcinate del Pesce (linea N). Dalle 8 alle 10, invece, i bus provenienti da Capolago (linea A), Bizzozero Nabresina (C), Bizzozero viale Borri (E), San Fermo (H) e Cascina Mentasti (N) saranno limitati alla stazione FS; quelli provenienti da Avigno-Velate (linee E/P) e dal Sacro Monte (C) saranno invece limitati alla Brunella, mentre le altre destinazioni, in quelle due ore mattutine, non potranno essere raggiunte.

Queste modifiche generano però anche un significativo potenziamento su alcune tratte, particolarmente conveniente per chi vuole usufruire dei parcheggi di interscambio ai margini della città. Dall’Iper (capolinea N-Cascina Mentasti) verso il centro la frequenza viene infatti raddoppiata per l’intera giornata, con un bus ogni 20 minuti, passaggi paragonabili a quelli di un giorno feriale; discorso simile per lo stadio (piazzale De Gasperi), dove in direzione centro sarà in servizio un bus ogni 20’.

29 settembre 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs