Varese

Varese, Diamo Credito al Territorio, bilancio positivo per l’azione di Confidi Systema!

Un momento della tavola rotonda allo Spazio Lavit di Varese

Un momento della tavola rotonda allo Spazio Lavit di Varese

Presentata oggi al lo Spazio Lavit a Varese la Campagna Promozionale di Confidi Systema! “ Diamo credito al territorio ”. 3 mesi – dal 1° ottobre al 31 dicembre 2017 – nel corso dei quali Confidi Systema! leader del mercato delle garanzie sul credito e storica presenza sulla piazza locale rafforza insieme a Confartigianato Varese, Unione Industriali Varese e Confagricoltura Varese la propria mission di sostenere l’economia del territorio unendo in questa Campagna tutti i fattori del suo successo.

Il 95% del le richieste di accesso al credito presentate agli istituti di credito con la garanzia di Confidi va a buon fine. “ Su questo fattore di successo – spiega il Presidente Lorenzo Mezzalira – fondiamo questa Campagna promozionale con cui puntiamo a contrastare la riduzione del credito concesso al tessuto produttivo della provincia. Le statistiche di Bankitalia mostrano purtroppo un tasso di riduzione annua media del 4,95% nel periodo 2011 – 2016: noi vogliamo rinnovare la nostra presenza ed invertire questa tendenza.”

Un altro fattore di successo è la percentuale di garanzia offerta. Con “Diamo credito al Territorio” le imprese locali potranno accedere ad una quota di garanzia pari all’ 80% del valore del finanziamento maggiore rispetto allo schema standard del 50%. “ L a solidità patrimoniale di Confidi Systema! con un Total Capital Ratio del 21,77% – continua il Presidente Lorenzo Mezzalira – non è solo il simbolo del nostro saper fare ma anche il fondamento dell’offrire qualcosa in più alle imprese e quindi alle banche. La maggiore capacità di offerta si alimenta anche di una più ampia competenza consulenziale e la combinazione di questi due fattori di successo riduce il rischio assunto dalla banca e semplifica a beneficio di tutti il rapporto banca – impresa” .

Non da ultimo il costo, componente sensibile per l’accesso al credito. Per questo motivo in questa Campagna Confidi Systema! oltre alla maggiore garanzia offre un risparmio del 20% del costo della commissione su tutti i finanziamenti a medio termine concessi fino al 31/12/2017 . “3 mesi (dal 1 ottobre al 31 dicembre) e 3 numeri (95%, 80%, 20%) – conclude Mezzalira – per confermare questo territorio prima piazza operativa di Confidi Systema! e stimolare con l’aiuto delle associazioni locali di Confartigianato Varese, Unione Industrial i della Provincia di Varese e Confagricoltura Varese una nuova spinta allo sviluppo dell’economia locale. Nulla di cui stupirsi: siamo di fronte ad un’area ad alta vocazione impr enditoriale e produttiva, ricca di idee, di impegno e di lavoro.”

Oltre 8 000 aziende riceveranno in questi giorni la PromoCard dell’iniziativa. Per tutti è attivo il Numero Verde 800 777 775 e disponibile la rete locale di Consulenti Imprese. “Il sostegno del’Unione Industriali all’operazione che ha portato alla costituzione di Confidi Systema! e al suo radicamento operativo sul territorio – commenta il Responsabile dell’Area Finanza dell’Unione degli Industriali della Provincia di Varese, Marco Crespi – è frutto della convinzione di dover fare leva sull’innovazione della finanza d’impresa come unica vera chance di uscire da una crisi del credito ancora riscontrabile tra le imprese del Varesotto.

Basta solo un dato: nonostante il miglioramento dell’andamento economico del Paese, in provincia abbiamo assistito ad un calo degli impieghi. A fine giugno (ultimo dato disponibile) Bankitalia registrava livelli inferiori del 2,2% rispetto a dicembre del 2016, con una perdita in valore assoluto di 198 milioni nei pr imi 6 mesi del 2017. Di fronte a questi numeri non basta chiedere più finanziamenti alle banche, costrette anch’esse a fare i conti con paletti europei imprescindibili, né si possono aspettare momenti migliori. Bisogna inventarsi ogni giorno qualcosa di nuovo. L’iniziativa ‘Diamo Credito al Territorio!’ è un esempio. Così come lo è l’attività che stiamo portando avanti insieme a Confidi Systema! sul fronte della finanza straordinaria per sensibilizzare le imprese sulle potenzialità offerte dai minibond”.

«Nella recente nota di adeguamento al Def, il timido ottimismo legato alla revisione al rialzo del Pil (dall’1,1% di aprile all’attuale 1,5), ci induce a cogliere l’ennesimo segnale di una ripresa che è nostro dovere sostenere a tutti i livelli e con tutti gli strumenti a disposizione delle imprese, del sistema economico nel suo complesso, del territorio e delle istituzioni» spiega Massimo Bessega, Confartigianato Imprese Varese. E prosegue : «Un territorio fortemente intriso di Pmi, sempre più spesso impegna te in processi di digitalizzazione e internazionalizzazione, ma ancora non del tutto pronte ad una interlocuzione efficace con il sistema creditizio, ci ha spinti – nel 2015 – a unire le forze per offrire non solo una indispensabile e rafforzata funzione d i garanzia, ma un supporto consulenziale e di accompagnamento alle imprese».

«Questo impegno, oggi, si rinnova e si rafforza: il sistema bancario sia interlocutore aperto e disponibile, noi aiuteremo le imprese ad aumentare l’efficacia delle richieste e de i business plan – continua – I dati ci impongono uno sforzo aggiuntivo, in un momento congiunturale delicatissimo, pericolosamente in bilico tra vera ripresa e illusorio benessere. Valgano, in proposito, alcune cifre: nel marzo 2017 sono andati alle azien de artigiane varesine 689 milioni di euro; il calo – da un confronto tra il dato di quest’anno e il marzo 2012 – è stato del 18,6%; – 1,5% se confrontiamo il periodo marzo 2016 – marzo 2017. In provincia di Varese le imprese hanno avuto, al 31 giugno 2017, 1.434 milioni di euro. Dal confronto con lo stesso mese ma del 2011, si è registrato un calo di – 34,1% (743 milioni in meno), mentre la variazione con il mese di giugno 2016 è di un – 6%. Al totale del tessuto imprenditoriale della provincia di Varese, al 3 1 giugno 2017 sono andati 7.903 milioni di euro, – 27,4% rispetto al giugno 2011 e – 6,6% rispetto a giugno 2016».

In sintesi, conclude, «Confidi Systema! parte da questi dati e investe, per dovere e senso di responsabilità, sul territorio». “La gestione finanziaria e il rapporto con il sistema creditizio sono diventati, in questi ultimi anni, un aspetto di importanza sempre maggiore anche per le aziende agricole, anche in conseguenza delle profonde trasformazioni che stanno interessando il no stro comparto – afferma Giacomo Brusa Presidente di Confagricoltura Varese – . Per questo motivo anche Confagricoltura Varese aderisce a questa nuova iniziativa puntando ad assicurare alle imprese agricole un sostegno più efficiente e più mirato rispetto al le loro esigenze”.

28 settembre 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs