Locarno

Locarno, Chiude il Festival del Cinema con il Pardo d’oro a Wang Bing

Il regista vincitore

Il regista vincitore

L’edizione 2017 del Festival del Cinema di Locarno, la quinta sotto la direzione artistica di Carlo Chatrian, si è conclusa con successo ed è stata coronata con il Pardo d’oro al film MRS. FANG del regista WANG Bing.

261 pellicole in 11 giorni, 16 sotto il cielo di Piazza Grande e 18 in Concorso internazionale. Tra i grandi ospiti di quest’anno, indimenticabili sono il saluto alla Piazza di Todd Haynes e di Jean–Marie Straub, il cin cin di Mathieu Kassovitz, il ruggito di Michel Merkt e l’emozione di Adrien Brody. Accanto a loro sono apparsi sul palco anche José Luis Alcaine, Nastassja Kinski, Alexander Sokurov per la sezione dedicata a Locarno70 e il Premio Cinema Ticino Esmé Sciaroni. Non sono mancati gli omaggi a grandi artisti scomparsi, come Jeanne Moreau, Hans Hurch e George Romero.

Durante la premiazione in Piazza Grande è stato annunciato anche il vincitore del Prix du Public UBS, che va a THE BIG SICK di Michael Showalter.

Carlo Chatrian, Direttore artistico: ”Locarno70 sta per concludersi e il primo bilancio è positivo. Tanti i momenti magici che hanno contraddistinto le serate in Piazza Grande, tanti gli ospiti che hanno regalato momenti preziosi al pubblico, tanti i film che hanno fatto registrare il tutto esaurito, tante le proposte che hanno suscitato l’interesse di stampa e professionisti. Locarno si conferma luogo centrale per capire che direzione stanno prendendo le correnti del cinema indipendente, ma anche spazio d’incontro tra chi il cinema lo fa e chi lo fruisce, tra chi viene da molto lontano e chi invece rappresenta il territorio. Vedere le code fuori del nuovo PalaCinema o la sala GranRex riempita in ogni suo ordine per una Retrospettiva che ha colto nel segno ci riempie di gioia e ci fa guardare al futuro con ottimismo”.

Mario Timbal, Direttore operativo: “Nelle nostre intenzioni, questa edizione voleva essere una festa per il settantesimo anniversario e allo stesso tempo un punto d’inizio per il Festival dei prossimi anni. L’affluenza in crescita e i molti feed back positivi ricevuti indicano chiaramente che gli obbiettivi sono stati raggiunti. Le nuove sale di proiezione hanno consolidato la base infrastrutturale dell’evento e i luoghi di aggregazione. Le molte attività collaterali hanno mostrato grande potenziale che potrà essere ulteriormente sviluppato nei prossimi anni e che permette al Festival di guardare al futuro con fiducia”.

La serata di Piazza Grande si conclude con le premiazioni ufficiali e la proiezione del film di chiusura GOTTHARD – ONE LIFE, ONE SOUL di Kevin Merz. Il 71° Locarno Festival si terrà dall’1 al 11 agosto 2018.

12 agosto 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi