Varese

Varese, Festa della Montagna al Campo dei Fiori, navette speciali e stop alle auto

Il lancio dell'evento in Comune

Il lancio dell’evento in Comune

Circa 300 corse di autobus messe a disposizione per la Festa della Montagna e due giorni in più di navette speciali: al tradizionale servizio del Ferragosto quest’anno si aggiungono anche le date del 10 e del 12 agosto, giorni in cui dopo le 17.40 sarà possibile salire al Campo dei Fiori solo con il trasporto pubblico messo a disposizione dal Comune di Varese e Autolinee Varesine che partirà dalla fermata di via Manin (fronte Palasport).

Sono queste le grandi novità per chi deciderà di partecipare alle giornate organizzate dal Gruppo Alpini di Varese: dal 9 al 15 agosto torna infatti la Festa della Montagna che per 7 giorni animerà il Campo dei Fiori di Varese.

Si conferma dunque la volontà dell’amministrazione guidata dal sindaco Galimberti di investire sul trasporto pubblico in occasione del tradizionale evento dell’estate varesina. Il Comune, in collaborazione con Autolinee Varesine, ha istituito per i giorni 10, 12 e 15 agosto un servizio di navette per chi deciderà di raggiungere l’appuntamento che ogni estate si svolge sulla cima della montagna varesina. Gli autobus dedicati si avvicenderanno sulle strade che si arrampicano verso il Campo dei Fiori portando i turisti e i varesini dalla città fino alla Festa organizzata dagli Alpini di Varese.

osegue il nostro progetto di incrementare l’utilizzo del mezzo pubblico e liberare da traffico e smog le strade per raggiungere le nostre belle cime del Sacro Monte e Campo dei Fiori – dichiara l’assessore alla Mobilità, Andrea Civati – Come stanno dimostrando i risultati della funicolare che in 7 mesi ha registrato numeri importanti di passeggeri, di fronte ad potenziamento dell’offerta di servizio pubblico sono sempre di più i varesini che accolgono con favore le proposte per una mobilità sostenibile, in particolare in occasione di importanti eventi per Varese”.

Il servizio di navetta sarà attivo il 10 e il 12 agosto dalle 17.40 fino alle 23.45. In questo arco di tempo la strada sarà chiusa alle auto (all’altezza del bivio Sacro Monte/Campo dei fiori) e si potrà raggiungere la festa della Montagna solo grazie al trasporto pubblico. Il 15 agosto invece il servizio di navette partirà dalle ore 8.45 e proseguirà fino alle 17.30. Anche in questo caso dalle 8.45 alle 17.30 la strada (all’altezza del bivio Sacro Monte/Campo dei fiori) sarà chiusa al traffico delle auto.

Le navette partiranno sempre da via Manin (fronte Palasport). I costi del biglietto per il 10 e il 12 agosto saranno di 2 euro totali per l’andata e il ritorno e potranno essere acquistati direttamente alla fermata del bus o presso la Festa della Montagna: il biglietto da due euro sarà valido solo per le serate del 10 e 12 agosto.

Il 15 agosto invece sarà valido qualsiasi titolo di viaggio normalmente utilizzato sugli autobus cittadini, a partire dunque dal biglietto ordinario di 1,40 euro: anche in questa occasione verrà garantita la possibilità di acquistare il biglietto direttamente alla fermata di via Manin o a bordo del bus.

“La Festa della Montagna è un importante appuntamento per tutta la città che ogni anno anima la bellissima cima del Campo dei Fiori di Varese – ha detto il sindaco Galimberti – Centinaia di varesini e non solo tra poche settimane parteciperanno a questa bella tradizione della Città Giardino, trascorrendo del tempo in uno dei luoghi più belli del nostro territorio che, come ogni anno, la Festa contribuisce a valorizzare. La nostra amministrazione, anche grazie al potenziamento del trasporto pubblico in occasione di queste iniziative intende proseguire il proprio impegno sulla promozione e la valorizzazione dei nostri luoghi più belli, come appunto il Sacro Monte e il Campo dei Fiori.  Ringrazio il Gruppo Alpini di Varese per l’impegno e la grande passione che mettono nel organizzazione della festa. Ma voglio ringraziare gli Alpini anche per tutto quello che fanno durante l’anno con grande spirito di servizio e solidarietà in favore del prossimo. E’ anche per queste capacità e impegno che la città vi ringrazia partecipando in gran numero alla vostra festa”.

La novità voluta dall’amministrazione Galimberti si aggiunge al potenziamento della funicolare per il Sacro Monte che in 7 mesi, dall’inizio del 2017, ha registrato oltre 22mila passeggeri.

Le informazioni sul servizio speciale Festa della Montagna – Campo dei Fiori

GIOVEDÌ 10 AGOSTO e SABATO 12 AGOSTO – DALLE ORE 17.40 IN AVANTI – CHIUSURA AL TRAFFICO DELLE AUTO – BUS NAVETTA DALLA ZONA STADIO (FERMATA VIA MANIN/ANGOLO VIA VALVERDE)

I bus diretti alla Festa della Montagna effettuano una fermata intermedia solamente al bivio Sacro Monte/Campo dei Fiori.  Unici titoli di viaggio validi: biglietti speciali di andata e ritorno al costo di 2 Euro, acquistabili al momento o presso la Festa della Montagna.

Partenze da via Manin: ogni 20 minuti dalle 17.40 alle 22.20.

Ritorni dalla Festa della Montagna verso bivio Sacro Monte/Campo dei Fiori e via Manin: ogni 15 minuti dalle 18.15 alle 23.45.

MARTEDÌ 15 AGOSTO (FERRAGOSTO) – DALLE 8.45 ALLE 17.15 – CHIUSURA AL TRAFFICO DELLE AUTO BUS NAVETTA DALLA ZONA STADIO – (FERMATA VIA MANIN/ANGOLO VIA VALVERDE)

I bus diretti alla Festa della Montagna effettuano una fermata intermedia solamente al bivio Sacro Monte/Campo dei Fiori: in discesa, fermata anche in piazzale Pogliaghi (cima Sacro Monte).
Validi tutti i titoli di viaggio del trasporto urbano (possibilità di fare a bordo il biglietto da 1.40 Euro che dura 90 minuti).

Partenze da via Manin: ogni 30 minuti dalle 8.45 alle 16.45.

Ritorni dalla Festa della Montagna verso bivio Sacro Monte/Campo dei Fiori e via Manin: ogni 15 minuti dalle 9.15 alle 17.30.

Ritorni da piazzale Pogliaghi verso via Manin: ogni 30 minuti dalle 9.07 alle 17.37.

4 agosto 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi