Varese

Varese, L’ultimo giallo del comandante-scrittore Emiliano Bezzon a Villa Toeplitz

 

Bezzon nella Casa di Montagnola appartenuta a Hesse

Bezzon nella Casa di Montagnola appartenuta a Hesse

Domani, giovedì 27 luglio, alle ore 18 a Villa Toepliz (via G. B Vico, 46 Varese), Emiliano Bezzon, Comandante della Polizia locale di Varese, presenta il suo ultimo giallo Il manoscritto scomparso di Siddharta (Robin, pgg 221 euro 14.00). Modera Marco Odorico. 

Giorgia del Rio, affascinante psicologa di coppia milanese di mezza età, si reinventa come investigatrice privata sulle piste di mariti infedeli. Un manoscritto scomparso del grande Herman Hesse e intrighi amorosi tra le montagne della Valsolda e Lugano sono gli ingredienti di questo romanzo, il terzo del comandante Bezzon.

Come sempre, protagoniste e risolutrici dell’enigma saranno le donne, eroine indiscusse dei gialli di Bezzon.

Ingresso libero fino a esaurimento posti.

 

26 luglio 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs