Tradate

Tradate, Una guida ai servizi e alle proposte per la terza e la quarta età

anzianiiiiIn copertina una allegra e calda rappresentazione di Roberta Briatico con persone sorridenti , forse pensando al sorriso di chi sa che leggendo potrà trovare informazioni utili.

“Una guida per la terza e quarta età” è un po’ la sintesi dei risultati ottenuti dalle associazioni dell’area anziani iscritte agli Stati Generali del Welfare Locale, l’iniziativa dell’assessorato ai servizi sociali di Tradate finalizzata ad innovare i servizi di welfare sul territorio.

Appare come uno strumento nuovo, concepita per anziani e le loro famiglie , una proposta che immagina l’anziano protagonista nella quotidianità anche quando si tratta di risolvere i problemi. E’ pensata come un servizio di prossimità, per raggiungere e conoscere o conoscere meglio gli anziani che la riceveranno che potranno rimanere in contatto con le associazioni e coinvolti in occasione delle nuove iniziative.

Del resto, l’obiettivo di raggiungere gli anziani soli ha accompagnato le associazioni dell’area anziani degli Stati Generali del Welfare fin dall’inizio, proprio perché la solitudine è stata segnalata dai cittadini tradatesi come una urgenza da affrontare. La guida rappresenta una bussola per orientarsi ma anche per offrire una panoramica delle tante occasioni che la città mette a disposizione degli anziani e le proprie Famiglie. Uno strumento utile, di facile consultazione e che descrive i servizi, le opportunità sociali, socio – assistenziale e socio – sanitarie, presenti sul territorio.

Una mappa per sapere cosa fare e a chi rivolgersi, per affrontare i piccoli e grandi problemi della vita quotidiana, per chi vuole aiutare o si trova a dover aiutare e non sa a chi rivolgersi, a quali sussidi si può accedere, quali servizi sono disponibili. L ’anziano è testimone del passato per costruire il futuro, è il custode di valori che non invecchia no e ogni s trumento è utile per ricordarlo, come questa guida.

Per aver e (gratuitamente) la versione online o la versione cartacea, occorre scrivere alla mail invillacentenari@gmail.com ma si è pensato anche a diversi “PUNTO GUIDA” dove è possibile ritirare la guida o prenotarla.

Si riconoscono perché espongono la locandina e sono , ad Abbiate : presso la sede dell’Associazione A nziani di villa Centenari, la Farmacia Fior Di Loto in v.le Marconi, l’ambulatorio odontoiatrico “ Salute & Sorrisi ” in via Vittorio Veneto; alle Ceppine presso la sede del gruppo storico culturale “Quelli delle Ceppine” in via Rossini alle scuole Rosmini ; a Tradate: presso le ACLI, via sal ita Pusterla 1, la sede dell’A ssociazione anziani p.za Mazzini, la sede della CGIL via, servizi sociali comune di Tradate p.za Mazzini.

16 luglio 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi