Morazzone

Morazzone, Rendi green il gioco dei bambini, al via il progetto del Girasole

bimbiiiiIl progetto Rendi green il gioco dei bambini, che valorizza il parco dell’Asilo Nido Il Girasole, è una realtà per l’asilo nido Il Girasole: è stato inaugurato oggi alla presenza delle autorità locali, civili e religiose di Morazzone.

Il Girasole è una cooperativa sociale onlus, gestisce un nido caratterizzato da una proposta educativa e formativa adatta a perseguire la serenità e la crescita armonica ed equilibrata del bambino.

Il percorso di questa istituzione era iniziato come Associazione di alcuni genitori più di dieci anni fa e si è trasformata in seguito in cooperativa sociale. Oggi è attiva con un servizio – sull’intera giornata – aperto al territorio per un raggio di una quindicina di chilometri.

Alla presenza circa una ottantina di persone, autorità, bambini e genitori, educatrici e volontari, è stato inaugurato l’utilizzo di questo spazio – il prato era in uso già da quando l’asilo si è trasferito in questa nuova struttura – a servizio dei bambini che frequentano, ma che per l’occasione è stato goduto anche da quelli, pur cresciuti, avevano frequentato negli anni passati.

Il progetto Rendi Green il gioco dei bambini, realizzato con il contributo della Fondazione Comunitaria del Varesotto, è stato pensato e progettato per realizzare quella particolare attenzione al benessere del bambino, che è la mission dell’asilo stesso.

Gli stimoli e le opportunità educative della struttura sono in questo modo aumentate proprio perché il primo destinatario è il bambino stesso, che vive un’esperienza di socializzazione con gli adulti e con i coetanei al di fuori della famiglia. Inoltre, nel parco nuovo i piccoli hanno la possibilità di venire a contatto con la natura e con tutti i suoi elementi fondamentali: terra, sabbia, alberi, fiori, frutti, ecc.

In quest’area – più sicura e dotata di molti giochi, tutti fruibili per età che vanno da qualche mese a tre anni – i bambini stessi possono correre liberi e sereni. mentre i loro genitori hanno avuto a disposizione le educatrici per illustrare il progetto, finalmente realizzato anche grazie alla Fondazione del Varesotto, loro hanno goduto dei giochi nonostante il caldo.

A conclusione un rinfresco, a misura di bambino (ma anche degli adulti), ha concluso questo momento, che certo è una tappa importante nella storia più che decennale dell’Asilo nido. Il brindisi  finale ha voluto simbolicamente ringraziare tutti coloro che si sono adoperati per render possibile il progetto Rendi Green il gioco dei bambini: volontari e genitori che con passione e competenza,
hanno aiutato affinché si giungesse a questo traguardo.

Un ringraziamento particolare alla Fondazione Comunitaria del Varesotto. Una targa – scoperta durante il brindisi e posta all’ingresso dell’asilo – ricorderà l’evento a tutti coloro che entreranno.

9 luglio 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs