Varese

Varese, Scuola Canziani, il Pd Luca Conte: punta dell’iceberg di scuole dimenticate

Il capogruppo Luca Conte

Il capogruppo Luca Conte

E’ di ieri la notizia che il Comune di Varese ha dovuto provvedere all’immediata chiusura della scuola Canziani a causa di gravi problemi strutturali che, in caso contrario, avrebbero messo a rischio la sicurezza dei bambini e del personale docente e non.

In brevissimo tempo è stato individuato un edificio che potesse ospitare tutte le classi, evitando così il rischio di una divisione in più plessi. Il Sindaco Galimberti e l’assessore Di Maggio si sono inoltre immediatamente messi a disposizione in prima persona, per venire incontro a tutte le esigenze dei genitori in questo inaspettato frangente.

Occorre tuttavia sottolineare come non sia questo, in realtà, un fulmine a ciel sereno, ma come si tratti purtroppo della punta di un iceberg rappresentato da scuole comunali sulle quali è mancata una lungimirante pianificazione politica e alle quali per anni non sono state destinate le necessarie risorse, sino a giungere (in questo unico e speriamo isolato caso) a mettere a rischio la sicurezza stessa all’interno dell’edificio.
Senza giungere a tali estremi è tuttavia sotto gli occhi di tutti come ci si trovi di fronte ad un patrimonio scolastico bisognoso delle più diverse e talvolta profonde migliorie. Un’impresa oggi titanica per risorse e tempi necessari, ma che la nuova amministrazione sta affrontando con passi concreti come la riqualificazione della scuola Pellico, che si appresta a diventare una vera eccellenza ed un modello nazionale.
Resta l’amarezza nel constatare come una diversa politica rispetto a quella seguita dalle amministrazioni di centro destra avrebbe evitato di giungere alla situazione attuale: una adeguata pianificazione ed un attento e costante stanziamento di fondi avrebbe comportato spese in assoluto inferiori, evitando nel contempo i disagi che i fruitori delle scuole quotidianamente devono oggi affrontare.”
Luca Conte
Capogruppo PD
Comune di Varese

7 luglio 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti a “Varese, Scuola Canziani, il Pd Luca Conte: punta dell’iceberg di scuole dimenticate

  1. Martone il 7 luglio 2017, ore 19:02

    Mi piacerebbe sapere dall’attuale capogruppo PD nonche’ consigliere nella passata legislatura quante volte hanno sollevato in consiglio comunale il problema scuole. Infissi marci, tetti in eternit e altre anomalie simili
    Grazie

  2. a.g. il 7 luglio 2017, ore 20:33

    E prima di Galimberti quante volte?

  3. Gabriele Lamanna il 13 luglio 2017, ore 08:42

    Scuole che non sono più agibili, buche nelle strade, degrado. Da meno di un anno è un disastro. Prima era tutto perfetto. C’è gente che non ha il senso del ridicolo.

Rispondi