Varese

Varese, Riaperta via Magnani a Bregazzana dopo 3 anni di stop

Sindaco. assessore e cittadini in via Magnani

Sindaco. assessore e cittadini in via Magnani

Questa mattina si è scritta la parola fine ad una situazione che si protareva ormai da tempo. Dopo tre anni di chiusura, riapre via Magnani a Bregazzana, un quartiere varesino. Alla presenza dei residenti nel quartiere, è stata annunciata la fine dei lavori nella strada dedicata all’imprenditore e benefattore Angelo Magnani e moglie Anna. Angelo Magnani era il nipote di Angelo Poretti, l’inventore della famosa birra.

A rimuovere simbolicamente la transenna, il sindaco di Varese Davide Galimberti e l’assessore ai Lavori pubblici Andrea Civati. Sindaco, assessore e cittadini hanno poi fatto un giro per tutto il quartiere al fine di fotografare la situazione dell’intero quartiere, soprattutto dal punto di vista viabilistico.

Entro qualche giorno la strada sarà nuovamente percorribile. Sono stati effettuati lavori di riqualificazione della strada, con un costo di 40mila euro. Si tratta di un cantiere co-finanziato dal Comune di Varese e dal Comune di Induno Olona. Questa mattina era stata preannunciata infatti anche la presenza del sindaco Cavallin, che per altri impegni non è potuto intervenire.

Ma non è l’unico cantiere operativo (e concluso) in città. Anche altri lavori sono in corso: via Limido, via Aquileia, la rizzada alla Rasa, bagni e piazzetta alla Prima Cappella.

 

 

6 luglio 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs