Varese

Varese, Con un magnifico Cosplay Contest si chiude il primo Festival del Fumetto

Harry Potter sul palco dei Giardini

Harry Potter sul palco dei Giardini

Si è chiuso questa sera il primo Festival del Fumetto organizzato a Varese dall’associazione ComicArte insieme al Comune. Una kermesse di tre giorni che, nonostante il meteo incerto, ha registrato un buon successo di pubblico, soprattutto giovani e giovanissimi che hanno frequentato i tanti stand che proponevano fumetti, laboratori e workshop, eventi e dibattiti. Un evento che ha risvegliato per tre giorni i Giardini.

Degna conclusione del festival organizzato in città un’iniziativa che ha riempito nel pomeriggio la tesnostruttura dei Giardini: il Cosplay Contest, un appuntamento per tanti ragazzi che si sono presentati alla gara con abbigliamento, trucco e parrucco che evocavano i protagonisti fantastici di fumetti, pellicole, video games.

E’ salita sul palco dei Giardini una trentina di cosplayer, da quelli più tradizionali come Batman e Robin, per non parlare di Fred Flintstone degli Antenati, fino ai personaggi più ricercati di manga e videogames. Per concludere una vera e propria parata dei principali personaggi della saga di Harry Potter, con tanto di Hagrid che è entrato nella tensostruttura a cavallo di una moto. Un bellissimo spettacolo, nonostante qualche iniziale problema legato alla base musicale di qualche cosplayer, ma poi tutto è andata per il meglio ed è filato liscio.

A seguire con occhio vigile tutto l’evento la brava Lara Bartoli, che della kermesse è stata la vera ispiratrice. “Davvero un bel successo – ha dichiarato oggi la Bartoli -, ma tanto pubblico davvero non ce lo aspettavamo”.

2 luglio 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs