Varese

Cultura, Varese Festival, tre giorni di attualità, cinema, letteratura, scienza

libriTre giorni ad alto tasso culturale. Sono in programma, tra Varese e Gavirate, dal 21 al 23 luglio, grazie al neonato VareseFestival, organizzato dall’associazione “La Varese Nascosta” e diretto da Cristina Bellon e Matteo Inzaghi. Una manifestazione con una formula innovativa, che consenta ad arti diverse di entrare in contatto, dialogare, confrontarsi, utilizzando come collante tematiche di forte attualità declinate nei diversi campi, nei diversi approcci, nei diversi stili.

Il filo conduttore di questa prima edizione, dedicata alla memoria di Giovanni Bignami, scienziato di fama internazionale recentemente scomparso, è “Il mio nemico – fuori e dentro di me”.

A rendere il tutto ancor più stimolante, il prestigio degli ospiti: nomi di punta provenienti da varie branche del sapere, che svilupperanno il titolo dalle rispettive angolazioni.  Ogni serata avrà al centro dell’attenzione un dibattito, seguito da un momento conviviale e da un focus cinematografico.

Promosso e sostenuto unicamente da fondi privati, VareseFestival deve la propria nascita a La Varese Nascosta, lo Spazio Arte Corte dei Brut e il Multisala Impero di Varese.

Si comincia venerdì 21 luglio, alle ore 21, con un dibattito al femminile. Rosa Teruzzi e Valeria Benati dialogheranno col giornalista Andrea Giacometti nello Spazio Lavit di Varese. La serata proseguirà con un apericena offerto dalla Corte dei Brut e si concluderà con la proiezione di “Thelma e Louise”, cult di Ridley Scott che sarà introdotto da Matteo Inzaghi.

Sabato 22 luglio, alle 21, al Miv di Varese, Domenico Quirico, storica firma de La Stampa, incontrerà alcune autorevoli firme del giornalismo varesino, soffermandosi, tra l’altro, sulla propria esperienza in Siria, dove fu sequestrato da un gruppo estremista, rimanendo prigioniero per 5 mesi. A seguire, torna il grande cinema con la proiezione di “American Sniper” di Clint Eastwood.

Domenica 22 luglio, la Corte dei Brut di Groppello di Gavirate ospiterà la serata conclusiva, con un dialogo scientifico tra Elena Bignami, Daniele Bignami ed Edoardo Boncinelli, intervistati da Cristina Bellon. A seguire, dopo l’apericena, spazio alla Settima Arte e al “Terzo Tempo”, approfondimento di Matteo Inzaghi che concluderà il VareseFestival proponendo, introducendo e commentando brevi stralci e sequenze di celebri opere cinematografiche, apparentemente diverse e in realtà legate da un sottile (e più o meno esplicito) riferimento al tema guida della prima edizione: “Il mio nemico – fuori e dentro di me”.

 

PROGRAMMA

VENERDI’ 21 LUGLIO – SPAZIO LAVIT – VARESE VIA UBERTI 42 (LATERALE VIALE EUROPA)

Ore 21,00 – Dialogo tra Rosa Teruzzi, cronista e scrittrice, ex curatrice di “Verissimo” ed ora caporedattore di Quarto Grado, trasmissione di crime in onda su Rete4, che affronta il tema del nemico che ci sta accanto, presentandoci il suo romanzo: “La fioraia del Giambellino” (Sonzogno), e Valeria Benati, radiocronista, scrittrice e finalista del Premio Bancarella 2017, che presenta “Gocce di Veleno” (Giunti), storia di Claudia, vittima di un uomo che la ferisce nel corpo e nell’anima e ne annienta la personalità. Introduce e modera Andrea Giacometti, direttore di Varese Report.

Ore 22,00 – Apericena offerta dalla Corte dei Brut

Ore 22,30 – visione del film Thelma&Louise di Ridley Scott, commentata da Matteo Inzaghi, giornalista, critico cinematografico e Direttore di Rete 55

SABATO 22 LUGLIO – MULTISALA IMPERO VARESE – VIA BERNASCONE 13

Ore 21,00 – Dialogo con Domenico Quirico, giornalista de La Stampa, responsabile degli esteri. Ha seguito tutte le vicende africane negli ultimi vent’anni, è stato sequestrato da formazioni islamiche per cinque mesi in Siria. Presentando il suo ultimo saggio “Ombre dal fondo” (Neri Pozza) e il film di Paola Piacenza (allegato al saggio), ci conduce nel cuore di tenebra della nostra epoca, dove impera, smisurato, l’errore della guerra. E dove il giornalismo, travolto dall’immediatezza della rete e freddo, si nasconde dietro le regole della neutralità. Introduce Matteo Inzaghi. Intervengono dialogando con l’ospite autorevoli firme del giornalismo varesino.

Ore 22,30 – Visione del film American Sniper di Clint Eastwood, con Bradley Cooper, Sienna Miller, commentata da Matteo Inzaghi, giornalista, critico cinematografico e Direttore di Rete 55.

DOMENICA 23 LUGLIO – ALLA CORTE DEI BRUT – via Campi Leoni 1, Groppello di Gavirate

Ore 18,30 – Alla Corte dei Brut

Dialogo con Elena Bignami, medico chirurgo, specialista in anestesia e terapia intensiva cardiochirurgica e Daniele Bignami, ingegnere per l’ambiente e il territorio presso la Fondazione Politecnico di Milano, figli gemelli del celebre astrofisico Giovanni Bignami, accademico dei Lincei, di Francia, di Russia, inviato dal Ministero degli esteri per missioni scientifiche internazionali, più volte presidente di enti di ricerca italiani ed esteri, morto il 24 maggio 2017. Affronteranno il tema: “Come muore l’universo e noi con lui”. La natura che ci circonda sarà l’ultimo nostro nemico, argomento tratto dal saggio “Le Rivoluzioni dell’universo”, in uscita per Giunti. Interviene anche Edoardo Boncinelli, genetista, già professore di “Fondamenti biologici della conoscenza” presso l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano. Negli ultimi vent’anni ha scritto decine di libri con i più importanti editori italiani. Editorialista del Corriere della Sera, che ha incluso le scoperte di Boncinelli tra le dieci da ricordare nella storia d’Italia. Toccherà il tema scottante della nostra inevitabile nemica, partendo dal suo ultimo saggio “Io e lei, oltre la vita”, appena uscito per Guanda. Introduce e modera Cristina Bellon, giornalista scientifica e coautrice di Giovanni Bignami.

Ore 20,00 – Apericena con l’autore, offerta dalla Corte dei Brut.

Ore 22,00 – Terzo tempo sul tema “Il mio nemico”. Spezzoni di film commentati da Matteo Inzaghi, giornalista, critico cinematografico e Direttore di Rete 55.

30 giugno 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Cultura, Varese Festival, tre giorni di attualità, cinema, letteratura, scienza

  1. Menta e RosmarinoVareseFestival Attualità, Letteratura, Scienza e Cinema. Un weekend all'insegna della cultura - Menta e Rosmarino il 17 luglio 2017, ore 12:03

    […] Cultura, Varese Festival, tre giorni di attualità, cinema, letteratura, scienza […]

Rispondi