Varese

Varese, Stop ad Arcisate-Stabio, Galimberti: sarebbe un grave danno per la città

treniArcisate-Stabio, le novità relative alla grande infrastruttura destano perplessità e forti preoccupazioni. Sul tema interviene il sindaco di Varese, Davide Galimberti, che subito lancia l’allarme per quanto riguarda le ricadute negeative per la città giardino.

“Per la nostra città l’Arcisate Stabio costituisce un’opera strategica di grande importanza. Noi stiamo puntando moltissimo sul nuovo collegamento che passerà da Varese. Lo dimostra il progetto per la riqualificazione del comparto stazioni di Varese su cui stiamo lavorando dal primo giorno per farci trovare pronti all’arrivo di questa fondamentale opera che aprirà le porte della città e consentirà di attrarre in città nuove occasioni e opportunità di crescita, sviluppo e lavoro”.

Continua Galimberti: “Per questo penso che sia urgente uscire dallo stop generato dalla Regione Lombardia, perché può rappresentare un danno vero per i cittadini di Varese e per l’intero territorio. Sto lavorando con le altre istituzioni per trovare al più presto una soluzione che possa far ripartire questa importante opera strategica per il nostro territorio”.

29 giugno 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Varese, Stop ad Arcisate-Stabio, Galimberti: sarebbe un grave danno per la città

  1. Michele Prenna il 2 luglio 2017, ore 14:18

    Che Varese sia destinata ad essere la città del “vorrei, ma non posso”? Le premesse ci sono tutte. Spero di no.

Rispondi

 
 
kaiser jobs