Varese

Varese, Magica serata al Sacro Monte dedicata al connubio tra astronomia e musica

pianetDai tempi della sua istituzione, nell’ormai lontano 1956, la Società Astronomica “G.V. Schiaparelli” ha sempre cercato di unire la scienza con l’umanesimo, organizzando incontri, serate, conferenze che abbracciassero sia l’ambito scientifico sia qualche altra branca della cultura, seguendo una filosofia ben precisa ideata dal suo fondatore, il prof. Salvatore Furia.

Ancora oggi la “Schiaparelli” è impegnata a portare avanti questo progetto: le varie manifestazioni organizzate ogni anno riscuotono sempre un grande successo, a dimostrazione che le attività ad ampio spettro della Associazione sono accattivanti ed alla portata di tutti.

Sabato 1° luglio, presso il Belvedere Paolo VI del Sacro Monte, la Schiaparelli metterà in scena un altro di questi eventi speciali, un connubio, questa volta, tra Astronomia e musica.

Alle ore 21 si esibirà il Corpo Filarmonico “S. Cecilia” di Castiglione Olona, storico sodalizio risalente al 1880. Da 137 anni la Filarmonica castiglionese si è sempre contraddistinta per la sua presenza assidua ed attiva all’interno della vita cittadina, ponendosi in continuità con la ricchezza culturale del luogo. Tre anni fa, con l’intenzione di crescere qualitativamente e di intensificare ancor più la propria presenza sul territorio, la Filarmonica ha deciso di fondare e promuovere una nuova Accademia di formazione musicale, per offrire a tutti gli appassionati di musica la concreta possibilità di approcciarsi a questa importante forma di espressione. Nasce così a Castiglione Olona un’Accademia di Musica e Arte. Questa Accademia, grazie specialmente all’abilità, alla passione e alla competenza dei suoi insegnanti, accoglie oggi numerosi allievi ai quali viene proposta un’ampia offerta formativa.

Al termine del concerto sarà possibile effettuare un’osservazione astronomica attraverso i telescopi dell’Osservatorio Astronomico “G.V.Schiaparelli” del Campo dei Fiori. Si osserverà la Luna, Giove e soprattutto il pianeta Saturno, ben visibile in questo periodo, volendo altresì celebrare la fine della storica missione “Cassini–Huygens” della NASA, che dal 2004 è in orbita attorno al “signore degli anelli”. Proprio sabato 1° luglio si celebrerà il 13° anniversario dall’entrata in orbita della sonda  attorno a Saturno, e per l’occasione la manifestazione rientra in una serie di eventi in tutta Italia che prendono il nome di “Occhi su Saturno”. Un’occasione da non perdere!

29 giugno 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs