Varese

Varese, “Ciao Signor G”, Luca Maciacchini ripropone Gaber alla Festa de l’Unità

Luca Maciacchini

Luca Maciacchini

Farà tappa venerdì sera alla Festa de l’Unità di Varese “Ciao Signor G”, lo spettacolo di Luca Maciacchini in omaggio a Giorgio Gaber.

L’appuntamento è per le 21.30 nella sala intitolata a Laura Prati, dove l’attore e cantautore varesino proporrà una selezione degli show realizzati negli anni ’70, ’80 e ’90 dall’indimenticato artista milanese e dal paroliere Sandro Luporini.
Attualmente in tour fra Italia e Svizzera, Maciacchini sarà dunque alla Schiranna per «ricordare il Gaber intrattenitore, che mosse i primi passi in alcune trasmissioni televisive dando rilievo a una forma antesignana del moderno cabaret musicale e anticipando alcune scottanti tematiche di attualità fatte emergere poi in una denuncia sempre più severa dei mali del nostro tempo.
Attraverso questa rivisitazione del personaggio e delle sue canzoni si darà risalto anche all’aspetto ironicamente incisivo di Gaber, inclusi i suoi connotati più “intrinsecamente” politici, con l’obiettivo di recuperare e tenere vivo un messaggio vitale per il destino dell’uomo, che per dirla con Gaber e Luporini, “anche suo malgrado, vuole vivere”».

27 giugno 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs