Varese

Varese, Al via il primo Festival del Fumetto, aperto dalla mostra su Martin Mystère

Alcuni protagonisti del festival

Alcuni protagonisti del festival

Lanciato oggi il festival Comic-OFF, primo festival del fumetto a Varese, organizzato dall’Associazione ComicArte Varese e dal Comune di Varese. Una kermesse ricca di eventi ospitata nella suggestiva cornice dei Giardini Estensi e nel parco di Villa Mirabello il 30 giugno e l’1 e 2 luglio 2017.

Ampia la collaborazione con realtà come Crazy Comics Varese, Star Comics Editore, Star Shop Distribuzione, Associazione Valudica, Associazione Il Ritrovo degli Avventurieri, Fabio Folla digital artist, Fondo Sclavi, Sporting palestra e spa, Associazione In Ludo Veritas, Cortisonici, Erika Baggini graphic designer, Associazione WoodinStock, Giuseppe Candita fumettista.

Il presidente di ComicArte, l’elegante Lara Bartoli, ha presentato i contenuti del Festival. Accanto a lei l’assessore alla Cultura e Turismo Roberto Cecchi.

“C’è un grande fermento culturale in città – dichiara Roberto Cecchi assessore alla Cultura e Turismo del Comune di Varese -. Il Comune è impegnato a sostenere eventi e festival di grande qualità e Varese inizia a essere meta di grandi autori e personaggi che sono richiamati da iniziative come ad esempio questa del Festival del Fumetto. Penso ad esempio agli ospiti che dal 30 giugno al 2 luglio saranno a Varese come Antonio Serra, uno dei creatori dello storico fumetto “Nathan Never” e ancora il disegnatore Corrado Roi. Quando persone affermate nel proprio campo culturale e professionale arrivano a Varese vuol dire che riconoscono il valore della città e della proposta culturale che si offre. Ma molto più importante, vuol dire che queste persone potranno essere poi portavoce delle nostre bellezze in Italia e all’estero”.

Come ha sottolineato Lara Bartoli, il Festival sarà formato da quattro aree differenti: Fumetto, Giochi, Oriente e Spettacoli.Per quanto riguarda le prime tre, verranno allestite aree commerciali, con stand per i grandi e piccoli editori e per gli espositori che selezioneremo tra i commercianti di tutta Italia. Per il Fumetto, vi saranno una zona commerciale per editori e negozi, una Artists’ Alley e una Self Area, incontri con gli autori, laboratori, seminari e mostre. Nell’area giochi accoglieremo editori, commercianti e associazioni ludiche, e vi saranno tornei e dimostrazioni. Per la parte dedicata all’oriente, commercianti di articoli orientali, degustazioni di cibi e bevande e dimostrazioni di arti marziali. Per quanto riguarda gli spettacoli, verrà dato spazio alle proiezioni cinematografiche a tema, a concerti e eventi cosplay.

Tanti gli ospiti: Alberto Lagi – propmaker, Alessandro Bignamini – disegnatore, Alex Crippa – sceneggiatore, Andrea Cavaletto – sceneggiatore, Andrea Leanza – truccatore, Anna Lazzarini – disegnatrice, Antonio Serra – sceneggiatore, Corrado Roi – disegnatore, Daniele Statella – disegnatore, Diego Cajelli – sceneggiatore, Fabio Folla – digital artist, Federica Di Meo – disegnatrice, Giorgio Ghisolfi – scrittore, Giuseppe Candita – disegnatore, Jack Nobile – prestigiatore, Luca Blengino – sceneggiatore, Marta Carotenuto – sceneggiatrice, Nicola Genzianella – disegnatore, Pasquale Del Vecchio – disegnatore, Renato Riccio – disegnatore, Ria E. McCarthy – modella, Sara BriarRose – cosplayer, Sergio Giardo – disegnatore, Stefania Caretta – disegnatrice, Tommaso Bianchi – disegnatore. ..

Programma: Tutti i giorni: Mostra mercato e stand editori, Artists’ Alley e Self Area: dalle 10 alle 20. Firmacopie e realizzazione sketch da parte degli autori ospiti. Apertura mostre presso Museo Civico Archeologico e Ingresso Palazzo Estense. Area giochi: tornei di giochi da tavolo, giochi di ruolo e di carte. Dimostrazioni di giochi. A cura di In Ludo Veritas. Dimostrazioni e spettacoli di arti marziali con Palestre Sporting. Dimostrazioni di combattimento medievale con I magli d’acciaio. Gioco di ruolo dal vivo a cura di Larpstore. Laboratori di fumetto e arti varie. Iscrizioni al cosplay contest Zombie Party: un’esperienza terrificante all’interno del rifugio antiaereo.

Mostre, conferenze, presentazioni e spettacoli: Sabato 24/06 ore 11 inaugurazione presso i Musei Civici di Villa Mirabello della mostra “Martin Mystère: detective dell’impossibile” alla presenza del Sindaco e dell’Assessore alla cultura. Introdurrà la mostra Diego Cajelli, sceneggiatore di Martin Mystère. L’esposizione delle tavole durerà sino a domenica 30 luglio.

15 giugno 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs