Varese

Varese, Il Kafka del poeta Mario Santagostini presentato alla Cascina della Poesia

Un momento della serata. Da sinistra Viviana Faschi, Mario Santagostini e Dino Azzalin

Un momento della serata. Da sinistra Viviana Faschi, Mario Santagostini e Dino Azzalin

Riprendono gli apprezzati incontri che si svolgono presso la Cascina della Poesia, location di incontri e appuntamenti culturali dell’editore e poeta Dino Azzalin. Questa volta, a richiamare un pubblico colto e selezionato, è stata la presentazione del volume di versi “Kafka in Palestina, nel 1931″ di Mario Santagostini, decimo aureo libretto della raffinata “I quaderni de La Collana” diretta da Maurizio Cucchi, e pubblicata dalla casa editrice Stampa 2009 di Marco Borroni. Una presentazione che si è svolta nel giardino della Cascina.

La serata che si è svolta alla Cascina della Poesia ha registrato la presenza di numerosi partecipanti, tra i quali l’editore Marco Borroni, gli editori GaEle Gaetano Blaiotta e Maria Elena Danelli, il filmaker Renzo Carnio. Presente anche una folta schiera di poeti con  Rita Clivio, Marcello Castellano, Vincenzo Di Maro, Sandro Sardella, Corrado Guerrazzi. E poi Paola Tenaglia, Barbara Zanzi, Paolo Ruspini, Serena Contini e Licia Guatelli. Presenti anche il cantante Marco Muraro con la sorella Giada, grande collezionista di foulard artistici, e altri ancora.

L’opera poetica di Santagostini ci guida in un onirico viaggio intrapreso in Palestina nel 1931 dal grande scrittore praghese che scriveva in tedesco, un viaggio che Santagostini colloca in un tempo oltre la morte di Kafka, avvenuta nel 1924. Accanto a Kafka appare una enigmatica figura paterna, centrale nella produzione di Kafka.  Un interessante ipotesi al centro di un libro che è stato introdotto da un breve intervento della poetessa Viviana Faschi. E’ poi seguito un intenso confronto tra l’autore del volume e il patron della serata, Dino Azzalin, relativamente ai temi e allo stile della raccolta poetica presentata.

Come sempre un piccolo e ricco spuntino, inaffiato da un gradevole e fresco bicchiere di vino rosso, ha chiuso l’interessante serata sotto le stelle del cielo varesino.

14 giugno 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Varese, Il Kafka del poeta Mario Santagostini presentato alla Cascina della Poesia

  1. ombretta diaferia il 15 giugno 2017, ore 09:52

    accolgo con molto piacere il resoconto di questa presentazione privata, che personalmente, avrei gradito seguire, non foss’altro perché apprezzo autore e editore.
    ma evidentemente mi debbo rassegnare al fatto che la Varese poetica tenda a una cultura riservata, a cui non vengo neppure invitata.
    avrei partecipato, con vero entusiasmo, ma, evidentemente, la mia totale apertura alla parola mi toglie la possibilità di goderne proprio a casa…

Rispondi