Roma

Roma, Nuova legge su tortura, dubbi e perplessità al convegno di Altreconomia

carcere-300x235Nel Parlamento si è raggiunto un accordo politico sull’approvazione di una legge che introduce il crimine di tortura. Il testo tuttavia si discosta dalla Convenzione contro la tortura sottoscritta in sede Onu cui si è dichiarato di voler adempiere, e ignora le prescrizioni che la Corte europea per i diritti umani ha più volte rivolto all’Italia.

Questa legge rischia così di diventare pressoché inutile, se non controproducente, al fine di punire e prevenire la tortura e i trattamenti inumani e degradanti.

Perché si compie una scelta simile? È una via d’uscita dagli obblighi delle Convenzioni? Si vogliono legittimare alcune forme di tortura? Che cosa occorre fare per tutelare davvero i diritti fondamentali? Su questi temi si confrontano  giuristi, studiosi, vittime di tortura, attivisti per i diritti umani.

Roma, 14 giugno 2017, Sala dell’Istituto di Santa Maria in Aquiro, piazza Capranica 72 

Ore 10.00 – 13.00 Una legge sbagliata. Una china pericolosa.

Intervengono:  Donatella Di CesareUniversità di Roma, autrice di “Tortura”  Adriano ZamperiniUniversità di Padova, autore di “Violenza e democrazia” Maria Luisa MenegattoUniversità di Padova, autrice di “Violenza e democrazia” Marina Lalatta CosterbosaUniversità di Bologna, autrice di “Il silenzio della tortura” Antonio MarchesiPresidente Amnesty International Italia Patrizio GonnellaPresidente Antigone Roberto Settembregià giudice nel processo d’appello per i fatti di Bolzaneto Riccardo De VitoPresidente Magistratura democratica Enrico Zucca, Sostituto procuratore generale a Genova. Già pm nel processo “Diaz” Michele Passioneavvocato del foro di Firenze

Coordina Pietro Raitano, direttore Altreconomia

Ore 14.30-16.00  Tutelare i diritti umani, ma come?

Intervengono:   Ilaria Cucchi e Fabio AnselmoAssociazione Stefano Cucchi Luigi ManconiPresidente Commissione Diritti umani del Senato Giulio Marconcapogruppo alla Camera dei Deputati per Sinistra Italiana Tomaso MontanariPresidente Libertà e Giustizia Lorenzo GuadagnucciComitato Verità e Giustizia per Genova

Coordina Vittorio Agnoletto, associazione CostituzioneBeniComune

12 giugno 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs