Varese

Varese, Lunedì apre la libreria Ubik, con la stessa passione dell’ex Libreria del Corso

I protagonisti della nuova avventura

I protagonisti della nuova avventura

C’era una volta a Varese la Libreria del Corso: apprezzata, frequentata, presto diventata punto di riferimento per molti lettori. Una libreria che non solo proponeva novità editoriali, lanciava iniziative, diventava location per dibattiti su libri e autori, ma aveva anche assunto coraggiose prese di posizione, come nei confronti della battaglia anti-gender di alcune amministrazioni locali destrorse.

Purtroppo come accade spesso, anche le cose migliori finiscono, e la Libreria del Corso aveva chiuso i battenti circa otto mesi fa. Le vetrine sul centralissimo Corso Matteotti si erano riempite di messaggi, tanti affezionati esprimevano il loro disappunto e tanti esprimevano l’auspicio che la Libreria del Corso riaprisse presto i battenti.

Una soluzione provvisoria era stata presa lo scorso Natale. Luca, Cristina e Luisa, i tre amici che avevano portato avanti il progetto della libreria, insieme a Diletta, si erano rivolti al negozio di abbigliamento Base Blu per dare vita, insieme all’editore Pietro Macchione, un temporary store dedicato ai libri. Al termine del Natale, l’idea non è stata messa nel cestino. E i tre amici, insieme alla proprietaria del negozio, Flavia Brogini Magnoli, hanno pensato di lanciare il cuore oltre l’ostacolo e di riaprire la libreria, a pochi passi da dove sorgeva la Libreria del Corso, collegandosi alla Ubik di Busto Arsizio, una scelta che ha portato la libreria a passare, per la distribuzione, da Mondadori al Gruppo Messaggerie.

Ora è arrivato il momento emozionante: la nuova libreria Ubik di Varese apre le sue porte domani lunedì 12 giugno, a partire dalle ore 15. Un ritorno alla grande nello spazio già occupato dalla Casa del Disco, uno spazio ristrutturato e che ha assunto una luminosità straordinaria, legata al bianco che è il colore predominante. I lavori non sono terminati: a causa dei tempi lunghi della burocrazia, non è stato ancora realizzato un collegamento con il negozio Base Blu e con il Broletto. “Sinergie, libri, arte, moda”, dice Laura per sintetizzare il nuovo progetto che, lo diciamo subito, ha previsto al primo piano uno spazio per presentazioni e dibattiti super (ora occupato da quadri e libri di quel genio che era Emanuele Luzzati).

Dunque appuntamento a domani per l’apertura. L’inaugurazione ufficiale della libreria, invece, è in programma per il 17 giugno alle ore 17. Una scommessa, un progetto innovativo? Certamente una buona notizia per la città di Varese. Ogni libreria che apre è un salto di qualità per la vita di tutti.

 

11 giugno 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti a “Varese, Lunedì apre la libreria Ubik, con la stessa passione dell’ex Libreria del Corso

  1. Giuseppe Battarino il 11 giugno 2017, ore 22:09

    pagine di ritrovata felicità… e una scommessa che scommettiamo già vinta

  2. rosanna seta il 12 giugno 2017, ore 13:49

    …..solo l’inizio di un grande futuro….

  3. Giuseppe Vuolo il 12 giugno 2017, ore 15:57

    Una delle migliori notizie di Varese e per Varese

Rispondi

 
 
kaiser jobs