Varese

Varese, Lega Nord: parcheggiatori abusivi in città? Basta con le soluzioni spot

Il consigliere regionale Monti

Il consigliere regionale Monti

Nella mattinata di oggi il consigliere regionale della Lega Nord, Emanuele Monti e il consigliere comunale di Varese Marco Pinti hanno effettuato un sopralluogo presso il quartiere Giubiano a Varese per verificare la situazione dei parcheggiatori abusivi.

“Le lamentele dei residente – spiega Emanuele Monti – sono più che giustificate e questa storia ormai va avanti da troppo tempo. L’impressione, recandosi in loco, è stata quella di un lassismo ormai totale, degenerato in una situazione via a via aggravatasi negli ultimi mesi, con gli extracomunitari lasciati a ‘gestire i parcheggi’.

Come se ciò non bastasse le segnalazioni di comportamenti spesso insistenti e inopportuni, e in certi casi persino aggressivi, aggiungono danno al danno, portando all’esasperazione non soltanto i residenti della zona ma anche chi deve recarsi presso l’ospedale o si trova lì per lavoro.

La soluzione trovata dell’amministrazione in questi giorni, ovvero quella di rendere i parcheggi a pagamento, non sarà affatto risolutiva ma servirà solo a spremere soldi ai cittadini. I parcheggiatori abusivi si riorganizzeranno presto e certamente non molleranno le loro postazioni: che il parcheggio sia a pagamento o meno stazioneranno ugualmente in zona con le medesime modalità attuate fino ad oggi. Per rendersene conto basta fare un giro in altre città lombarde dove si è proceduto in modo analogo e verificare come tutto sia rimasto esattamente come in precedenza, se non peggiorato a causa dell’insistenza per l’ottenimento di biglietti non ancora scaduti che verranno in seguito passati ad altri automobilisti in cambio di qualche spicciolo.

La verità è che serve presidio del territorio: la Polizia locale deve agire sgomberando gli abusivi, non con interventi dimostrativi e sporadici buoni solo per le conferenze stampa, ma in maniera continuativa per sradicare il fenomeno. Faccio appello al vice sindaco Zanzi, che sembrerebbe essere l’unico in questa maggioranza ad avere un briciolo di sensibilità verso il tema della sicurezza, perché si faccia carico del problema, non con soluzioni che lasciano il tempo che trovano e – conclude Monti – servono solo a spremere i cittadini, ma in maniera concreta e fattiva.”

8 giugno 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Varese, Lega Nord: parcheggiatori abusivi in città? Basta con le soluzioni spot

  1. Martone il 8 giugno 2017, ore 19:08

    Monti gli abusivi li sgombra,la Polizia quella vera quelli che lavorano in questura, non i vigili Poi che la lega faccia appello alla componente di destra in una giunta che si dice fieramente di sinistra ci fa ridere

Rispondi

 
 
kaiser jobs