Varese

Varese, Premio Chiara, Nicoletta Romano neo-presidente della Giuria della stampa

Nicoletta Romano (foto esclusiva Varese Report)

Nicoletta Romano (foto esclusiva Varese Report)

Ancora una volta i rappresentanti di stampa e comunicazione locale saranno protagonisti del Premio Chiara. La Giuria popolare dei lettori del Premio Chiara 2017, composta da 150 lettori italiani e ticinesi, che ricevono gratuitamente a luglio i 3 volumi finalisti del Premio Chiara e il volume con i racconti finalisti del Premio Chiara Giovani, dovrà decidere chi è il vincitore assoluto nella terna finalista del Premio Chiara, e chi è il vincitore assoluto tra i 27 finalisti del Premio Chiara Giovani.

Lo spoglio delle schede di voto del Premio Chiara Editi avverrà in diretta durante la cerimonia della Manifestazione Finale domenica 22 ottobre ore 17.00 a Ville Ponti, Varese, e contemporaneamente verrà data la classifica dei premiati del Chiara Giovani e annunciato il Vincitore.

Ma ancora una volta esprimerà il suo voto anche la Giuria della Stampa del Premio Chiara Editi 2017, una giuria formata dai rappresentati delle testate della provincia di Varese e del Canton Ticino. Per quest’anno è stata annunciata una novità, un passaggio di testimone per quanto riguarda il presidente della giuria dei giornalisti: presidente di giuria è la direttrice di LivingisLife, Nicoletta Romano.

La Giuria della Stampa è composta da 14 giornalisti, responsabili di testate, di Italia e Canton Ticino più Franco Tettamanti, per anni Presidente di Giuria e che nonostante il pensionamento resta nel ruolo di giurato. Ecco le testate coinvolte: Corriere del Ticino, Varese7press, La Provincia di Varese, Il Giorno, Giornale del Popolo, Corriere della Sera, Lombardia Oggi, Tele7laghi, Varesereport, Varese News, Rete 55, Radio Svizzera Italiana 2.

Il Premio della Stampa è come se fosse il premio della critica. Il conferimento avverrà durante la cerimonia della Manifestazione Finale domenica 22 ottobre; dopo l’intervista ai 3 finalisti realizzata da Luca Crovi avverrà la consegna del Premio della Stampa. Il Premio è un’opera, un multiplo scultoreo, donata da Marcello Morandini.

 

1 giugno 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs