Varese

Varese, Catturato da una telecamera “Don Berry” che autografa un bus

Vandalismi sui bus

Vandalismi sui bus

Si firma “Don Berry” e, con questo autografo, ha imbrattato i sedili di svariati autobus di Autolinee Varesine, oltre ai portaorari di diverse fermate, ma anche muri, pareti, sottopassaggi e colonne sparse un po’ ovunque per la città.

Suo malgrado, un numero crescente di pullman del servizio urbano è dotato di telecamere interne, al fine di garantire la massima sicurezza di passeggeri e personale, nonché di prevenire proprio vandalismi di questo genere.

Così, poche settimane fa, nel corso di un’operazione di controllo qualità, un dipendente di Autolinee Varesine ha notato la fresca scritta “Don Berry” sul sedile di uno degli autobus in questione, tra l’altro un mezzo con pochissimi mesi di servizio alle spalle.

Una volta scaricato l’hard disk, le immagini registrate e salvate dalle telecamere interne hanno nitidamente mostrato il vandalo – un uomo di mezz’età facilmente riconoscibile – estrarre il pennarello dalla tasca e “firmare”, come se nulla fosse, un sedile del veicolo.

Immediata la denuncia come parte lesa di Autolinee Varesine, effettuata presso il comando della Polizia Locale di Varese. In attesa che la giustizia faccia il suo corso, l’azienda ricorda come danneggiare, deturpare o imbrattare un mezzo pubblico rappresenti a tutti gli effetti un reato perseguibile penalmente, come verrà fatto in questo caso.

1 giugno 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs