Regione

Regione, Rosa Camuna a Gigi Riva e menzione speciale a Vittore Frattini

regioneDecisi al Pirellone i nomi di coloro che riceveranno il massimo riconoscimento della Regione Lombardia, la Rosa Camuna. Un riconoscimento che arriva anche nella nostra provincia di Varese con nomi dei premiati e nomi di coloro che hanno ricevuto la ‘Menzione speciale’ per  il Varesotto con le varie motivazioni.

Il Premio Rosa Camuna sarà conferito domenica 28 maggio a Cremona dal Presidente del Consiglio regionale Raffaele Cattaneo e dal Presidente della Giunta Roberto Maroni: la prossima settimana Roberto Maroni consegnerà la Rosa Camuna anche a Silvio Berlusconi e Massimo Moratti, insigniti del premio speciale di competenza del Presidente della Giunta.

PREMI ROSA CAMUNA

LUIGI RIVA – Storico attaccante del Cagliari e della Nazionale, soprannominato “Rombo di Tuono” per l’esuberanza fisica, la velocita’, la tecnica e il carattere, e’ stato grande campione del calcio italiano, amatissimo da tutti gli appassionati di questo sport e un esempio per le giovani generazioni. Alla sua lunga carriera di successi.

AIAS BUSTO ARSIZIO ONLUS ‘A. TOSI’ – Offre da oltre cinquant’anni percorsi di riabilitazione neurologica e psichiatrica dell’eta’ evolutiva, con l’obiettivo di migliorare la qualita’ della vita dei bambini e delle loro famiglie.

MENZIONI SPECIALI

VITTORE FRATTINI – Pittore e scultore di forte intensita’, riconosciuto e apprezzato in tutto il mondo, con la sua vita, dedicata all’arte per oltre sessant’anni, ha testimoniato la ricchezza e la vitalita’ della scena artistica e culturale lombarda, dandole il proprio personale e fondamentale contributo.

DANIELE CASSIOLI – Per la tenacia e l’impegno con cui ha saputo distinguersi nello sport e per l’entusiasmo e la passione con cui si e’ rimesso in gioco dopo un serio infortunio, rappresentando un grande esempio di vita per tutti. Atleta plurimedagliato, detiene il record del mondo nella prova di figura di sci nautico paralimpico.

RENZO OLDANI – Per l’impegno e la passione con cui promuove il ciclismo e l’attrattivita’ del territorio lombardo, organizzando con la societa’ ‘Alfredo Binda’ eventi sportivi di richiamo internazionale.

LUCIANO BOSSI – Per i riconosciuti meriti sportivi e per l’instancabile impegno e passione dedicati alla promozione dello sci di fondo sulle piste delle montagne varesine.

25 maggio 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs