Varese

Varese, Apertura di Aime al comitato Diamoci una mano varesini

varese“Abbiamo seguito fin qui con molta attenzione il Comitato Diamoci una mano varesini” – dichiara Gianni Lucchina, Segretario Generale di Aime – “ed abbiamo apprezzato l’intraprendenza del Comitato e soprattutto la proposta concreta di ‘shopping senza sosta’, che nella sua semplicità, ha dimostrato di essere un’azione fattiva e di semplice realizzazione.

Per questo abbiamo deciso di renderci disponibili quali garanti della convenzione con il Comune, al momento opportuno, e fin da subito a disposizione per supportare il Comitato nella realizzazione di questa iniziativa, coinvolgendo anche i commercianti aderenti ad Aime.

Un’apertura che ci sembra doverosa bei confronti di un gruppo di negozianti, che si sono rimboccati le maniche per supplire ad alcune carenze forse anche delle Associazioni di categoria. Riteniamo opportuna questa scelta per il bene della città, tutti dichiarano dobbiamo lavorare assieme, poi però, se non viene  accolta la loro proposta  tutti vanno per la loro strada. Il nostro è una condivisione del progetto, un sostegno all’idea nel rispetto della diversità della comitato rispetto alla Associazioni e nel totale rispetto delle reciproche autonomie.

Per questo siamo disponibili anche ad un incontro a stretto giro con il Comitato Diamoci una mano varesini, per valutare insieme quale apporto possiamo loro dare” conclude Lucchina.

23 maggio 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs