Arte

Arte, Grande successo della mostra romana “Archetipi” con i big Monti e Tomaino

Silvio Monti nella location romana

Silvio Monti nella location romana

Si è conclusa registrando un successo significativo l’esperienza romana di Alberto Lavit, gallerista varesino. Un’esperienza che riguarda la mostra “Archetipi”, che proponeva opere di due maestri contemporanei come  Silvio Monti e Giuliano Tomaino. Molto pubblico, grandi attenzione e curiosità, interesse da parte degli addetti ai lavori della capitale.

La rassegna, realizzata da Lavit insieme alla  gallerista varesina Simona Brusa, ha avuto luogo presso l’antica stamperia d’arte “L’acquaforte” nella zona del Campo de’ Fiori a Roma.

Un’alleanza positiva, quella tra i due galleristi varesini,  che per la prima volta hanno portato una doppia personale in un luogo storico, facendo dialogare tra loro pittura e scultura, in un luogo che ha visto il passaggio di grandi maestri del secolo scorso.

Ora, con il ritorno a Varese, la notizia che, presso lo Spazio Lavit, la mostra “Eterea”, personale di Mauro Pipani curata da Camilla Boemio, che avrebbe dovuto terminare sabato 20 maggio, visto il successo è stata prolungata di una settimana. La mostra ha il patrocinio del Comune di Varese ed è in collaborazione con l’Associazione Culturale Parentesi.

 

19 maggio 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi