Varese

Varese, Ospedale donna e bambino, i piazzaioli visitano la loro camera

pizzaioliQuesta mattina i pizzaioli di tutta Italia, che hanno contribuito a realizzare la stanza della pizza nella pediatria del nuovo Ospedale, si sono dati appuntamento per trovarsi al Del Ponte. Vestiti da Pizza Champs sono venuti appositamente da Nord a Sud per vedere la loro camera.

Capitanati dal campione del mondo Leo Coppola e accompagnati da Gianni Lucchina di AIME Italia, hanno visitato l’intero reparto di Pediatria con Riccardo Cappello de Il Ponte del Sorriso nel ruolo di insolita guida.

La stanza della Pizza è una delle più golose. E’ coloratissima ed è stata realizzata disegnando un forno e due pizzaioli con un grande cappello che, aiutati da tutti gli ingredienti, mozzarella, olio e farina, impastano e sfornano due deliziose pizze.

Alcuni si sono commossi fino alle lacrime nel vedere ciò che Il Ponte del Sorriso ha fatto grazie alla loro donazione, segno tangibile della loro generosità.

“Sembra di entrare in una grande ludoteca”, sono le parole di Leo Coppola, al quale fanno eco quelle di Giuseppe Lucia di Lecce ”appena sono entrato non ho avuto la minima sensazione di trovarmi in un ospedale. Me la sono tante volte immaginata ma non avrei mai pensato ad un risultato così straordinario”.

Grazie di cuore a tutti i pizzaioli per essere vicini a Il Ponte del Sorriso e aver creduto in questo progetto

16 maggio 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs