Varese

Varese, 90 anni di Automobile Club Varese, presidente Redaelli: sicurezza al primo posto

L'intervento di Giuseppe Redaelli

L’intervento di Giuseppe Redaelli

Una grande “festa popolare” è stata definita dal presidente Giuseppe Redaelli la serata con cui l’Automobile Club Varese ha celebrato i suoi 90 anni di presenza a Varese.

Sotto il tendone allestito nella centralissima piazza San Vittore si è svolta una cena di gala su invito che ha registrato una grande partecipazione da parte della città. Tanti interventi, prestigiose premiazioni, l’illustrazione di tematiche che stanno al centro dell’attenzione Aci. Presenti, tra gli altri, il sindaco di Varese Davide Galimberti

“Ogni giorno sulla strada perdono la vita nove persone e tre su quattro di questi incidenti sono causati dalla distrazione. In circa la metà dei casi con responsabilità anche del pedone – sottolinea Giuseppe Redaelli, presidente dell’Automobile Club Varese e del Comitato Regionale degli Automobile Club della Lombardia. – Per questo abbiamo deciso di segnare il nostro importante anniversario puntando su coscienza civica e mobilitazione alla sicurezza di pedoni ed automobilisti in modo propositivo e concreto, promuovendo la campagna dinamica #SiamoTuttiPedoni.

Numerosi gli interventi nel corso della serata, tra cui anche quello del presidente di ACI a liveello nazionale, Angelo Sticchi Damiani, che ha elogiato il ruolo dell’associazione varesina, come una delle protagoniste del rinnovamento e dell’innovazione dell’associazione automobilistica.

Al termine della serata sono stati assegnati i premi d’onore ai Campioni del Volante della Lombardia e di Varese e provincia.

11 maggio 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs