Varese

Varese, Girometta d’Oro allo juventino Marotta, varesino doc di Avigno

La carrozza esce dal Comune

La carrozza esce dal Comune

Parole in favore di uno sport fatto di educazione e valori per i più piccoli. Questo il messaggio lanciato, questa mattina, dalla nuova Girometta d’oro Giuseppe Marotta, varesino di Avigno, amministratore delegato della Juventus Football club.

Grande la partecipazione in Salone Estense, con Davide Galimberti che per la prima volta, da primo cittadino, ha presieduto la cerimonia organizzata dalla Famiglia Bosina in occasione del patrono San Vittore.

Salone Estense pieno, con autorità e semplici cittadini a festeggiare un varesino celebre che, come ha detto il sindaco, “ha portato il nome di Varese in tutto il mondo”. A condurre la mattina di premiazioni il mitico Pin Girometta, la maschera bosina indossata come ogni anno da Loris Baraldi.

Tra i più entusiasti i due figli di Galimberti, che si sono presentati all’appuntamento con un’impeccabile maglietta bianconera. Meno entusiasta invece il presidente della Regione Roberto Maroni che, pur  milanista, ha tuttavia abbracciato con affetto Marotta. Belle le parole di Pietro Anastasi, che ha elogiato Marotta.

Una bella festa che ha visto assegnare dei riconoscimenti anche ad altri varesini. Due i nuovi Maestri del Lavoro, ai quali è stata conferita dal sindaco Galimberti la Stella al merito del lavoro: Vitaliano Segna e Vincenzo Agrifoglio.

Riconoscimento anche alla Pasticceria Brenna dei fratelli Cardani, oggi a Biumo Inferuire, che hanno ricevuto dalle mani dell’assessore alle Attività produttive, Ivana Perusin, il Premio Attività Commerciale per gli oltre 80 anni di attività commerciale. Successivamente è stato consegnato il premio “Mamma dell’anno 2017” a Cristina Frascoli, in quanto persona dotata di intelligenza, cultura ed esemplare umanità, capace di coniugare la professione medica con il ruolo di moglie e mamma di sette figli.

Al termine della cerimonia, e dopo le fotografie di rito, tutti si sono recati alla Basilica di San Vittore con un corteo. La nuova Girometta d’oro Marotta, sindaco Galimberti e Regiù della Famiglia Bosina Broggini hanno coperto il percorso tra Palazzo Estense e Basilica a bordo di una bella carrozza con tiro a due cavalli.

7 maggio 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs