Varese

Varese, Paesaggi della Resistenza negli “scatti” di Carlo Meazza a Villa Mirabello

meazzaaaaaaLa mostra Paesaggi della Resistenza nei romanzi di Calvino, Fenoglio, Meneghello, progetto e fotografie di Carlo Meazza, con testi di Enzo Basora, Franco Giannantoni, Enzo R. Laforgia si inaugura sabato 22 aprile, alle ore 11, presso i Musei civici di Villa Mirabello, Piazza Motta 4, Varese. Con la partecipazione dell’attrice Betty Colombo, che leggerà alcune pagine tratte dai romanzi di Calvino, Fenoglio e Meneghello. La mostra resterà aperta sino al 21 maggio 2017

Il fotografo Carlo Meazza nel corso della sua lunga attività professionale ha sempre cercato di catturare, in giro per il mondo, paesaggi e scene di vita quotidiana, con una particolare predilezione per le “sue” montagne. A poco più di settant’anni dalla fine della lotta di liberazione, ha voluto ripercorrere i luoghi in cui si era consumata l’esperienza partigiana di Italo Calvino, Beppe Fenoglio e Luigi Meneghello.

I tre partigiani-scrittori avevano poi restituito quei luoghi nelle poeticissime pagine dei romanzi Il sentiero dei nidi di ragno, Il partigiano Johnny e Piccoli maestri, opere di letteratura fortemente ancorate ad una esperienza biografica consumatasi in un momento cruciale della loro vita e della storia del nostro Paese. Meazza, con quei romanzi in tasca, è ritornato su quelle montagne cercando di restituire in immagini, altrettanto poetiche, paesaggi da molti conosciuti solo attraverso la lettura. Il risultato di questa ricerca viene ora proposto nella mostra Paesaggi della Resistenza nei romanzi di Calvino, Fenoglio, Meneghello, corredata da testi esplicativi di Enzo R. Laforgia.

Testi di presentazione alla mostra sono stati scritti dall’artista Enzo Basora e dallo storico Franco Giannantoni.

19 aprile 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi