Malnate

Malnate, Tre cooperative sociali guidano Summer Camp su indiani d’America

torosedutoNasce “Natives: l’avventura di essere indiani d’America” e per i bambini saranno  sette settimane di giochi, divertimento e di scoperta del favoloso e misterioso mondo degli indiani d’America. Ad aggiudicarsi la nuova gestione in supporto alla Malnate & Sport Associazione Polisportiva Dilettantistica sono tre cooperative sociali esperte in ambito educativo e pedagogico, La Miniera di Giove, Totem e NATURart:

“Il progetto congiunto è nato perché il tradizionale appuntamento col Summer Camp, che coinvolgeva ogni estate oltre 100 ragazzi, aveva perso ultimamente un po’ di appeal. L’idea delle nostre tre cooperative – spiega Claudio Carrara di La Miniera di Giove – è di lavorare in rete: partendo da una sede posizionata in un bellissimo posto in cui i ragazzi potranno trascorrere le giornate all’aria aperta facendo sport, ognuna di noi può aggiungere la visione educativa specifica, che parte sempre e comunque dall’attenzione del singolo e dal benessere nel gruppo”.

Il tema scelto è in linea con questa prospettiva: “Quello degli indiani d’America – aggiunge Andrea Maldera di NATURart – si presta per essere declinato con grande fantasia di iniziative, ma serve anche per veicolare un messaggio attuale, in particolare per instillare nei più giovani l’accoglienza verso il prossimo e l’accettazione di modi di vivere differenti: l’indiano non è più il cattivo di tanta cinematografia western ma il pretesto per una lezione particolarmente attuale e spunto per trovare diversi punti di vista sulle cose. Inoltre, inclusione per noi è un valore da estendere a chiunque, bambino o ragazzo con qualunque caratteristica”.

Il campo estivo coprirà inoltre il periodo in cui la maggior parte degli oratori finisce la propria attività: partirà infatti dal 17 luglio, ma contenuti e modalità di iscrizione e partecipazione verranno illustrate il prossimo martedì.

15 aprile 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs