Varese

Varese, Cambio della guardia a Confagricoltura: Giacomo Brusa neopresidente

Il neo-presidente Brusa

Il neo-presidente Brusa

Giacomo Brusa, imprenditore agricolo , titolare dell’Agricola Home & Garden e della Floricoltura La Stella , è stato eletto ieri sera  presidente di Confagricoltura Varese. Vice presidenti sono Luigi Brumana e Angioletto Borri. Il nome di Brusa segna l’inizio di un nuovo corso per la storica associazione di agricoltori varesini, che proprio quest’anno ha festeggiato i 70 anni.

<Ho accettato la sfida di mettermi a disposizione dell’associazione, di cui condivido gli ideali, il senso di appartenenza, la tensione verso l’innovazione e la ricerca – dice Brusa – Non sarà facile coprire questo ruolo dopo Pasquale Gervasini, che ha presieduto Confagricoltura Varese negli ultimi 25 anni.

Partirò con ascoltare le necessità di tutti, con spirito di servizio. Mi farò interprete con le istituzioni delle necessità e delle richieste della mia associazione e delle nostre aziende , certo di trovare un clima di collaborazione, con la volontà di costruire qualcosa di positivo per il nostro territorio. Per noi di Confagricoltura difendere l’agricoltura vuole dire valorizzare l ‘ impresa agricola . Difendere l’agricoltura  significa avere a cuore il territorio, il paesaggio e le tradizioni>.

14 aprile 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Varese, Cambio della guardia a Confagricoltura: Giacomo Brusa neopresidente

  1. lavit il 14 aprile 2017, ore 09:31

    Splendida persona. Ottima scelta

Rispondi