Varese

Varese, Musei Civici, porte aperte il lunedì dell’Angelo e il 25 Aprile

 

Lo storico Giannantoni e il fotografo Meazza alla Rasa

Lo storico Giannantoni e il fotografo Meazza alla Rasa

I Musei civici di Varese saranno aperti al pubblico anche il lunedì di pasquetta e il 25 aprile. Porte aperte dunque per la Villa Mirabello, il Castello di Masnago e la Sala Veratti che durante le festività saranno pronte ad accogliere turisti e visitatori. I due giorni di apertura offriranno la possibilità di ammirare i musei civici di Varese, le mostre in corso e di partecipare agli eventi in programma.

Nella Sala Veratti, fino al 30 aprile, sarà presente la mostra Claudio Argentiero | La luce svela l’intimità dei luoghi. L’esposizione rientra nel programma del Festival Fotografico Europeo, in collaborazione con AFI. Sono esposte immagini d’autore, tra cui alcune inerenti il Sacro Monte.

In Villa Mirabello, giovedì 20 aprile 2017, alle ore 17.00, si terrà la conferenza nella Sala del Risorgimento: “L’idea d’Europa dal risorgimento ai trattati di Roma”. Interverrà il professore Fabio Zucca dell’Università degli Studi dell’Insubria.

Da sabato 22 aprile a domenica 21 maggio, sempre a Villa Mirabello, in programma la bellissima mostra fotografica di Carlo Meazza: Paesaggi della Resistenza nei romanzi di Calvino, Fenoglio, Meneghello. Sui pannelli esplicativi relativi agli “scatti” di Meazza, scrive, tra gli altri, lo storico del fascismo e della Resistenza, il varesino Franco Giannantoni, tra i più autorevoli studiosi della “notte di Salò” a cui Giannantoni ha dedicato numerose pubblicazioni, oltre a diverse altre opere, una delle quali sulla Tangentopoli varesina.

Sabato 29 aprile e domenica 30 si svolgerà invece un weekend interamente dedicato al Risorgimento. Durante le due giornate della manifestazione sarà possibile seguire la visione multimediale dedicata allo sbarco dei Cacciatori delle Alpi il 23maggio 1859.  Gli orari di apertura dei Musei, nei giorni di apertura speciale, sono dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 18.00. I Musei saranno invece chiusi il 16 aprile, giorno di Pasqua, il 1 maggio, Festa dei lavoratori e l’8 maggio Festa del patrono di Varese.

Infine a Villa Baragiola, in programma dall’8 al 22 aprile: Gli occhi della Siria, mostra fotografica di Firas Abdullah. Dal 29 aprile al 27 maggio sempre a Villa Baragiola mostra personale di Carlo Vaccai che ritrae suggestivi scorci naturalistici locali. Gli orari di apertura saranno quelli del Museo Tattile: venerdì ore 15.30-17.30; sabato e domenica 15.30-18.30. Pasqua e pasquetta la Villa Baragiola sarà chiusa

13 aprile 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti a “Varese, Musei Civici, porte aperte il lunedì dell’Angelo e il 25 Aprile

  1. Bruno Belli il 13 aprile 2017, ore 17:42

    Faccio sommessamente notare che il 25 aprile i Musei Civici di Varese sono sempre stati aperti al pubblico.

  2. Emiliano il 14 aprile 2017, ore 13:15

    E’ che l’acqua calda fa sempre notizia… se scorre dalla parte “giusta”.

Rispondi

 
 
kaiser jobs