Varese

Varese, Giornata 118 Areu, a lezione di primo soccorso in piazza Monte Grappa e in Corso

Il dottor Garzena insieme al sindaco Galimberti e all'assessore Di Maggio

Il dottor Garzena insieme al sindaco Galimberti e all’assessore Di Maggio

Giornata 118 Areu di Varese, tutti in piazza per dimostrare, ancora una volta, l’importanza del volontariato anche nel primo soccorso. In piazza Monte Grappa e lungo tutto Corso Matteotti hanno preso posto ben 120 postazioni con manichini e defibrillatori.

In collaborazione con istruttori e volontari istruttori di soccorso di Croce Bianca Milano, Croce Rossa, Anpas e Volontari del soccorso, e con il patrocinio del Comune di Varese e dell’Ufficio scolastico, si è insegnato a circa 500 studenti delle scuole superiori cittadine ad intervenire in caso di arresto cardiaco. Gli istruttori hanno insegnato ai ragazzi come intervenire, con quali modalità, con quale tempistica. Modalità che, apprese e ripetute con cura, consentono di ricevere il diplomino di “soccorritori BLS” (Basic Life Support).

Come dichiara il dottor Angelo Bianchi, della Croce Rossa Italiana di Varese, “è importante che si mobilitino tanti, che prendano parte a queste iniziative volontari naturalmente ben formati. Pensare di ricorrere soltanto a cooperative specializzate nel soccorso è un errore”.

Alla mattinata che ha visto all’opera istruttori e ragazzi, sono intervenuti anche il sindaco Davide Galimberti e l’assessore ai Servizi scolastici Rossella Di Maggio, che sono giunti in piazza Monte Grappa insieme a Guido Garzena. direttore del 118 Areu.

 

 

8 aprile 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs