Varese

Varese, Sarà allargata la Zona a traffico limitato in centro città

via donizetti bisSi allarga la ZTL in centro città. La Zona a traffico limitato che, dopo anni di polemiche e stop and go, è già stata attuata nelle vie Donizetti, Rossini e piazza Giovane Italia, sarà ampliata ad una serie di altre vie del centro, come deciso dalla Giunta Galimberti nella seduta del 21 marzo.

Una scelta che punta a riordinare e regolamentare la viabilità in centro, che con questa decisione sarà disciplinata in maniera compiuta.

La delibera di giunta istituisce dunque la Zona a traffico limitato in diverse vie già pedonali: via Marconi, per tutta la sua lunghezza, piazza Marsala, per tutta la sua estensione, piazza Battistero, per tutta la sua estensione, piazza Canonica, per tutta la sua estensione, via Cimarosa, per tutta la sua lunghezza, via G. Ferrari, per tutta la sua lunghezza, piazza Podestà, raccordo Ferrari-Romagnosi, via Romagnosi, fino a vicolo Ventura, via Del Cairo, nel tratto tra via Veratti e corso Matteotti, piazza Carducci, per tutta la sua estensione, via Broggi, per tutta la sua lunghezza, via Cattaneo, per tutta la sua lunghezza, via Cavallotti, per tutta la sua lunghezza, via San Martino, per tutta la sua lunghezza, via Albuzzi, fino all’intersezione con vicolo Scuole, vicolo Santa Chiara, per tutta la sua lunghezza, via Griffi, per tutta la sua lunghezza, via Leopardi, per tutta la sua lunghezza, via C. Croce, per tutta la sua lunghezza, vicolo Scuole, per tutta la sua lunghezza, vicolo don Balconi, per tutta le sua estensione.

Resteranno compresi nell’area pedonale, invece, Corso Matteotti, da piazza Monte Grappa a via Del Cairo, vicolo Ventura, per tutta la sua lunghezza, piazza Podestà, area centrale, piazza San Vittore, per tutta la sua estensione, Arco Mera, vicolo Basilica, per tutta la sua lunghezza, piazza San Lorenzo, per tutta la sua estensione, vicolo Canonichetta, per tutta la sua lunghezza, via C. Croce, tratto compreso tra corso Matteotti e via Albuzzi, Vicolo Perabò, per tutta le sua lunghezza, Vicolo Zeni, per tutta la sua lunghezza.

Una decisione della giunta che non mancherà di produrre conseguenze, come il fatto che si realizzeranno “installazioni di impianti di controllo degli accessi alla zona a traffico limitato così istituita, previa autorizzazione ministeriale, presidiando elettronicamente tali varchi dalle vie Marconi, Del Cairo, Broggi e Cattaneo e stabilendo che le vie Cavallotti, San Martino e Cimarosa saranno invece utilizzabili solo in uscita”.

Non solo. Come si legge nella delibera pubblicata nell’albo pretorio, saranno anche individuate “all’interno della zona a traffico limitato aree per la sosta dei veicoli in uso a titolari di contrassegno per disabili, nonchè per quella temporanea dei veicoli dei residenti autorizzati e dei veicoli adibiti alle operazioni di carico e scarico”.

 

5 aprile 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs