Varese

Varese, Arte e gioco con Neoludica, doppio appuntamento alla Varese Design Week

Un'opera di Roncella

Un’opera di Roncella

Neoludica alla Varese Design Week. Il progetto portato avanti da Luca Traini e Debora Ferrari si propone di mostrare le arti contenute nei videogame, arti che diventano Game Art, ma anche elemento di décor e di arredo, con la creatività degli artisti contemporanei che lavorano sia manualmente con le tecniche tradizionali, sia digitalmente con le tecniche innovative della Computer Generated Art e della modellazione 3D.

Quattro i temi offerti al pubblico insieme agli artisti di Neoludica Game Art Gallery: Doom Room & pixel art; Pac-Man stories; Concept Portraits; Frescos&Other.

Due gli appuntamenti nel “Fuori salone” varesino per Neoludica. Il primo all’Atelier Piccolo Principe, venerdì 7 aprile alle ore 18.30: incontro coi curatori Arlenys Romero, Debora Ferrari, Luca Traini e agli artisti Arcangioli, Baggio, Bodini, Catania, Di Pasquale, Gironi, Masera, Massironi, Mori, Natella, Piccolo, Porrini, Roncella, Russo, Scaboro, Salvetti, Sartori, Vavalà.

Secondo appuntamento alla Feltrinelli: isola di suggerimenti bibliografici su arte, architettura, design, diritto dell’arte, game culture, fumetti, beni culturali del Varesotto. Esposizione di fotografie e concept art dal mondo dell’animazione e del videogame, tra cui degli artwork di Marco Natale e Joseph “eon” Viglioglia, docenti di iMasterArt.

5 aprile 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs