Varese

Varese, Pari opportunità, approvato piano della Giunta che concilia vita e lavoro

L'assessore Strazzi

L’assessore Strazzi

Qualità del lavoro, rimozione degli ostacoli che ancora si frappongono alla valorizzazione professionale del personale e sviluppo di pari opportunità di carriera tra uomo e donna.

Sono i contenuti del “Piano di azioni positive” approvato questa mattina dalla Giunta. Il documento è stato redatto in attuazione dell’art.48 del D.Lgs.198/2006, in conformità alle direttive espresse dal Ministero, e si pone l’obiettivo di individuare misure concrete e facilmente verificabili nell’ambito della pari opportunità.

Nello specifico, tra gli obiettivi prioritari indicati nel piano triennale 2017/2019 ci sono la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro, favorire un processo di mappatura delle competenze professionali per conoscere e valorizzare appieno le risorse interne dell’ente, continuare il percorso formativo cercando di attivare percorsi volti al favorire un’attività di prevenzione verso qualsiasi forma di discriminazione.

“E’ un documento fondamentale a cui la nostra amministrazione ha deciso di dare molta importanza – dichiara l’assessore Francesca Strazzi, assessore con delega al Personale -. Il lavoro per lo sviluppo di condizioni di pari opportunità è al centro dell’impegno del Comune di Varese e abbiamo intenzione di portare avanti azioni concrete che possano generare condizioni virtuose per l’ente”.

4 aprile 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs