Varese

Varese, La Giunta querela il leghista Binelli. E il consigliere invoca il diritto di critica

Il consigliere Fabio Binelli

Il consigliere Fabio Binelli

La Giunta di Varese ha deciso questa sera, all’unanimità, di procedere per vie legali contro le gravi e diffamatorie affermazioni pronunciate ieri sera durante il Consiglio comunale dal consigliere della Lega Nord, Fabio Binelli, ritenute lesive dell’immagine del Comune di Varese e in particolare della Dirigenza del Comune.

La Giunta ha deciso anche che, nell’eventualità in cui il consigliere Binelli dovesse porgere scuse formali e scritte rivolte al Consiglio comunale, alla Giunta e alla dirigenza entro 10 giorni, l’esecutivo non procederà all’azione legale.

Con quest’ultima soluzione, ovvero se il consigliere Binelli dovesse porgere le proprie scuse formali, si eviterebbe di pesare sulle casse comunali con i costi per un’azione legale.

Risponde il consigliere Fabio Binelli: “Ritengo di aver espresso liberamente la mia convinzione che la Giunta, con le sue giravolte e la sua approssimazione amministrativa, mette la dirigenza del Comune nelle condizioni di  lavorare in modo innaturale. Tale affermazione rientra nel diritto di critica e pertanto non ritengo di dovermi scusare con nessuno per aver svelato l’incapacità di Galimberti e della sua giunta.

Ho già ampiamente chiarito alla dirigente dell’area bilancio, il senso del mio intervento, che non conteneva alcuna critica a lei o ad altri dipendenti comunali, anzi: provo per loro una umana compassione. Preoccupante il fatto che il sindaco Galimberti istituzionalizzi l’uso della querela come minaccia nei confronti della minoranza, impiegando risorse comunali in spericolate cause legali per mettere a tacere i consiglieri di opposizione.

È la prima volta che a Varese una giunta querela un consigliere comunale per un suo intervento. Ridicolo poi è riversare sul minacciato l’eventuale onere sulle casse comunali della temeraria causa che Galimberti intende portare avanti: l’inutile spesa sarà tutta responsabilità di Galimberti e della sua allergia all’opposizione democratica”.

30 marzo 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs