Varese

Varese, La pellicola “Il Quadrato del cerchio” riproposta al Miv

La locandina del film

La locandina del film

Il film “Il Quadrato del cerchio” per la regia di Maria Teresa Garzola ritorna nelle sale varesine. Dopo i positivi riscontri delle proiezioni presso la sala Montanari – Varese e il Cinema Garden – Gavirate, il film giallo, tratto dal romanzo dell’autrice varesina Giancarla Giorgetti, viene riproposto al MIV – Multisala Impero Varese, il 28 aprile alle ore 20 presso la Sala Terra.

L’avvincente e misteriosa vicenda narrata in questo film, autoprodotto, affonda le sue radici nella resistenza partigiana e si sviluppa in luoghi ben conosciuti, essendo interamente girato nel territorio varesino.

L’ingresso è gratuito ma con invito a lasciare un’offerta libera, perché, come in altre occasioni, per volontà della regista, la proiezione ha un fine benefico, essendo destinata a sostenere le attività dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ( U.I.C.I.) Onlus – Sezione Territoriale di Varese.

Maria Teresa Garzola ringrazia sentitamente tutti gli enti (Comuni di Barasso, di Gavirate, di Laveno, di Varese, Panathlon International) ed i privati (Geom. Caravati) che hanno supportato, a vario titolo, la realizzazione di questo film, frutto di grande lavoro e passione.

 

 

23 marzo 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs